Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora una settimana di maltempo su mezza Italia

Interessate soprattutto le regioni settentrionale e parte di quelle centrali. Le giornate più critiche lunedì, martedì e mercoledì. Ecco i dettagli.

In primo piano - 5 Giugno 2011, ore 09.18

Non molla la presa il vortice che si è impadronito ormai da giorni del Mediterraneo occidentale e di buona parte dell'Europa. Pur mutando la sua struttura sinottica, che prevede una nuova alimentazione da parte del vortice polare, dunque un suo ulteriore rinvigorimento, non cambieranno di molto le cose da punto di vista della fenomenologia finale.

Mezza Italia sotto l'acqua, in particolare il nord, ma anche Sardegna, Toscana e Lazio. Gli impulsi temporaleschi più significativi saranno diversi.

In ordine cronologico possiamo annoverare per primo quello che interesserà nella mattina di lunedì Lombardia, Emilia e Triveneto e che insisterà sul Friuli Venezia Giulia fino al pomeriggio. Il secondo, il più intenso, partirà nelle ore centrali di martedì dalla Sardegna, per poi propagarsi nel pomeriggio con i suoi temporali a Toscana e Lazio. In serata investirà l'Emilia e la Liguria, per poi proseguire la sua corsa con fenomeni anche abbondanti su Lombardia, Piemonte e basa Valle d'Aosta.

La mattina di mercoledì saranno ancora sotto Piemonte, Ponente Ligure e la pedemontana veneto-friulana. Nel pomeriggio un terzo impulso interesserà Liguria, Toscana, Lazio, Piemonte, Prealpi lombarde, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Insomma, come vedete ci sarà acqua in abbondanza per molte regioni.

Da giovedì in avanti ancora instabilità sulle regioni settentrionali e centrali ma via via più blanda e con momenti soleggiati sempre più presenti. Il sud per contro vivrà giornate complessivamente più tranquille, dove il sole sarà maggiormente presente e l'alito via via più mite di caldi venti nord-africani portati tramite venti di Libeccio tenderà a far lievitare gradualmente le temperature facendoci intendere che, almeno li, l'estate sarà davvero vicina.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum