Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora temporali al nord in attesa del prossimo anticiclone, tuttavia...

Tra questa notte e domani pomeriggio nuove manifestazioni temporalesche sono previste sulle regioni dell'Italia settentrionale. Entro il prossimo fine settimana nuovamente condizioni di tempo STABILE ma nuove minacce incombono nella seconda decade di luglio.

In primo piano - 4 Luglio 2018, ore 17.00

Una figura di bassa pressione si approssima a ridosso delle nostre regioni settentrionali, portando con sè nuovi temporali pronti a manifestarsi tra la tarda serata e le ore notturne soprattutto sulla fascia alpina e prealpina, nonchè le zone di pianura adiacenti. Domani, giovedì 5 luglio, troveremo il passaggio dell'asse di un cavo d'onda associato al transito di aria più fresca alle quote superiori, un setup che rinnoverà le condizioni ideali allo sviluppo di qualche forte temporale che sarà più probabile sulle regioni di nord-est. Tutto quello che è previsto in questa manciata di giornate rimane comunque una parentesi dalla durata effimera poichè "schiacciata" dal nuovo rinforzo dell'alta pressione atteso entro il prossimo fine settimana. 


Pertanto chiusa la parentesi temporalesca essenzialmente circoscritta alle regioni del nord entro le prossime 48 ore, lo sviluppo successivo degli eventi riporterà con sè una situazione di tempo più stabile ed assolato. Sabato 7 e domenica 8 luglio saranno due giornate di tempo estivo pressochè ovunque, le temperature segneranno un nuovo aumento sino a portarsi un paio di gradi sopra le medie del periodo. 

Quanto durerà il nostro anticiclone? 

Un nuovo impulso d'aria instabile in arrivo espressamente dall'oceano Atlantico, potrebbe interessarci nella seconda decade di luglio con una nuova fase temporalesca giovedì 12 e sabato 14 sulle regioni di nord-ovest, domenica 15 e lunedì 16 anche sul nord-est ed i versanti adriatici centrali e meridionali. In questo frangente dovremo aspettarci una nuova riduzione delle temperature su valori più gradevoli, con una fase eolica più fresca di Libeccio/Maestrale.

Considerando la grande distanza alla quale si riferisce questa previsione, occorrerà pazientare ancora diversi giorni prima di avere una linea di tendenza definitiva. 

Nel frattempo pronti ad accogliere il solleone tra sabato 7 e mercoledì 11 luglio? Oltre ai nuovi temporali previsti sull'immediato futuro in alcune località del nord, questo al momento questo è l'unico dato veramente certo. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum