Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora scenari di INSTABILITA' protagonisti nella mensilità di maggio

Proseguirà anche nei prossimi giorni la primavera instabile ed irrequieta di maggio; ecco le novità di rilievo che emergono quest'oggi negli scenari previsionali dei prossimi 10 giorni.

In primo piano - 2 Maggio 2017, ore 19.25

Dopo gli esuberi di marzo ed inizio aprile, la stagione fa adesso un passo indietro, tornando a riproporre condizioni di instabilità accompagnate da valori termici inferiori alla norma su diverse aree del continente. Ne viene coinvolto anche il nostro Paese, costretto a sperimentare il passaggio di frequenti annuvolamenti che in questi giorni condizionano soprattutto il tempo delle regioni settentrionali.

Volgendo lo sguardo ai prossimi giorni, potremo inoltre osservare il consolidamento di una figura d'alta pressione alle latitudini settentrionali dell'oceano Atlantico, anch'essa pronosticata con diversi giorni di anticipo.

Quest'ultima sarà la conseguenza diretta portata dall'instaurazione di una circolazione marcatamente meridiana che trova risposta in un vero e proprio "collasso" del Vortice Polare, cioè della "super" depressione che ogni inverno ritroviamo nella fascia delle alte latitudini e che con i suoi movimenti, decide le sorti dei nostri inverni.

Ebbene giunti a questo punto della stagione, potendo contare su alcune condizioni favorevoli alla NOSTRA causa instabile (tra le quali le frequenti risalite di calore in corrispondenza dell'oceano Atlantico), le masse d'aria fredda legate al Vortice Polare ormai disintegrato, si ritrovano a vagare senza meta sull'Europa, condizionando l'avanzata di una stagione primaverile partita in quarta e adesso costretta a rallentare la propria marcia verso l'estate.

La tintarella ed il tempo da spiaggia possono quindi attendere. 

Una nuova perturbazione viene quest'oggi CONFERMATA dagli aggiornamenti a nostra disposizione nel prossimo weekend (sabato 6 - domenica 7 maggio). Ad esserne interessate sarebbero ancora una volta le regioni settentrionali, mentre il clima risulterebbe più mite e stabile sul Mezzogiorno. In seguito l'Europa ricadrebbe ancora sotto l'influenza di una grossa "ansa" depressionaria che trarrà linfa vitale direttamente dalle masse d'aria fredda artica ancora presenti in sede scandinava (lunedì 8 - mercoledì 10 maggio)

Scenari instabili vengono intravisti anche con l'inizio della seconda decade di maggio, anche se i protagonisti della scena tornerebbero ad essere diversi. Su questo nuovo capitolo dell'atmosfera ritorneremo in modo più approfondito nei prossimi giorni. 

Seguite gli aggiornamenti su METEOLIVE.IT


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.42: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Cesena (Km. 99,7) e Bologna San Lazzar..…

h 18.42: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Rapallo (Km. 28,4) e Allacciamento A7..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum