Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora instabilità sull'Italia, con temporali sparsi: vediamo dove

Parecchi giorni di instabilità portata dai venti nord-orientali, infine l'approdo finale con le correnti perturbate atlantiche?

In primo piano - 3 Maggio 2018, ore 21.20

Una attiva circolazione di bassa pressione, condiziona il tempo del nostro Paese, portandovi condizioni generali di maltempo ed instabilità che hanno messo e metteranno ancora sotto stress alcune delle nostre regioni italiane. A livello sinottico la circolazione che stiamo vivendo risente inevitabilmente di una ancora scarsa propensione delle fasce subtropicali a risalire vedo le latitudini del Mediterraneo, restandosene sul nord Africa, senza possibilità di un cambiamento immediato di questa situazione a breve termine.

In compenso facciamo i conti con delle vere e proprie "bolle" di calore che trovano libero sfogo verso le latitudini settentrionali d'Europa e contribuiscono a strutturare un corridoio instabile sui paesi affacciati al bacino del Mediterraneo. 

Avremo modo di accorgercene nei prossimi giorni, momento in cui il nostro Paese, grazie anche ad un incipiente aumento delle temperature al suolo, tornerà a fare i conti con l'instabilità cosiddetta "termoconvettiva", pronta a manifestarsi durante le ore pomeridiane lungo la dorsale appenninica, con sconfinamenti locali lungo le coste tirreniche. Nel periodo compreso tra sabato 5 e mercoledì 9 maggio, questo tipo di tempo scandirá i ritmi delle nostre giornate, rappresentando uno degli standard più classici della primavera meteorologica. 

Dopo che cosa succederà? 

Alcune soluzioni previsionali a LUNGO TERMINE, mettono in luce una ripresa graduale della circolazione oceanica sull'Europa allo scoccare dela seconda decade di maggio. Nuove circolazioni di bassa pressione tornerebbero a condizionare dapprima il tempo dei settori europei occidentali, poi anche del nostro Paese, portandovi condizioni di instabilità soprattutto al nord. 

L'evoluzione rimane ovviamente DA CONFERMARE. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum