Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora diversi giorni di maltempo ma febbraio potrebbe riservare una sorpresa

Parecchia pioggia in arrivo sull'Italia centrale e settentrionale a partire dalla prossima notte. Importanti novità sul tempo previsto a cavallo tra la prima e la seconda decade di febbraio.

In primo piano - 31 Gennaio 2019, ore 21.15

Nelle prossime ore il bacino centrale del Mediterraneo sperimenterà l'arrivo di una perturbazione accompagnata da un sensibile rialzo delle temperature. Febbraio esordirà quindi con la pioggia, abbondante su alcune regioni, la neve confinata ai settori di nord-ovest e soprattutto alla regione Piemonte. È la classica situazione da Scirocco che porta un incipiente aumento della temperatura, travestendo l'inverno di autunno, almeno per qualche ora. A questo punto, in molti si chiederanno quale sarà il destino dell'inverno nel mese di febbraio, tenuto conto  proprio dell'imminente aumento della temperatura che si preannuncia su diverse regioni.

Ebbene la stagione invernale non sembra intenzionata a volersi fermare qua; dando uno sguardo all'evoluzione prevista dai modelli nel medio e nel lungo termine, appaiono infatti delle novità importanti: la circolazione di bassa pressione che in questo periodo ha tenuto sotto scacco il tempo dell'Europa centrale ed occidentale, sarà destinata a perdere di importanza, mentre a cavallo tra la prima e la seconda decade di febbraio, alcune previsioni ipotizzano una nuova fase di freddo invernale sul continente.

Questa volta le masse d'aria avrebbero una provenienza prettamente nord-orientale e pertanto sarebbero accompagnate da una diminuzione sensibile della temperatura su vaste zone del continente. Questa linea di tendenza appare e scompare dalle elaborazioni dei centri di calcolo, trattandosi di una previsione a lungo termine, non può essere presa alla lettera, essendo suscettibile di variazioni anche importanti. Tuttavia è un'evoluzione che, se confermata, sull'Europa potrebbe portare l'episodio di freddo più importante dell'intera stagione.

Al momento a credere a questa evoluzione sono soprattutto i modelli europei, in attesa di vedere quale potrebbe essere l'evoluzione ipotizzata dalla controparte americana. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum