Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora diversi giorni di maltempo ma compare una luce in fondo al tunnel

Circolazioni di bassa pressione rinnovano condizioni di instabilità e qualche episodio di tempo perturbato soprattutto al centro ed al sud. Sul finire della prima decade di novembre probabile rinforzo dell'alta pressione.

In primo piano - 3 Novembre 2018, ore 19.30

Insiste sull'Europa occidentale una circolazione di bassa pressione che rinnova condizioni di tempo instabile su parecchie zone del Paese. I temporali più intensi restano ormai confinati alle regioni meridionali ma le precipitazioni a carattere moderato e costante riescono a spingersi anche sulle regioni del nord, rendendo le giornate grigie ed uggiose. È un quadro generale influenzato da una condizione di maltempo che ci interessa ormai da parecchio tempo e che sino ad ora non ha ancora conosciuto un vero periodo di stop. 

Questa fase di instabilità è destinata a rinnovarsi almeno sino a mercoledì 7 novembre; in questo lasso temporale sono previste ancora due perturbazioni fare breccia sul Mediterraneo centrale, direttamente legate all'attività della vasta circolazione ciclonica in sede oceanica. 

Il primo di questi sistemi nuvolosi è previsto sulle regioni centrali e meridionali nel brevissimo termine, nuove precipitazioni in arrivo tra domenica e lunedì, previsti fenomeni intensi su Sardegna, Calabria, Puglia e Basilicata a causa di forti temporali anche dalle caratteristiche autorigeneranti. La seconda perturbazione, quella che chiuderà il ciclo, prevista sulle regioni del nord tra martedì 6 e mercoledì 7 novembre con qualche temporale ed alcuni rovesci di pioggia. Regioni più esposte Liguria e Toscana. 

Nel periodo successivo, sembra trovare conferma il rinforzo di una figura altopressoria sul Mediterraneo, quale risultato di un nuovo, probabile riaccorpamento del Vortice Polare che potrebbe dare il via ad un periodo di tempo più tranquillo. Una fase più anticiclonica potrebbe quindi farsi avanti da giovedì 8 novembre in avanti (da confermare). 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum