Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora caldo africano dal week end sul centro e sud dell'Italia

In primo piano - 17 Ottobre 2019, ore 12.03

Stiamo continuando a vivere un Ottobre con giornate generalmente miti, a tratti dal sapore tardo-estivo soprattutto sulle nostre regioni centro-meridionali. E sulla base degli ultimi aggiornamenti modellistici, questo scenario non cambierà nemmeno nei prossimi giorni.

Almeno per un'altra settimana, infatti, si prevedono temperature complessivamente al di sopra delle medie sulla penisola, in particolar modo al centro-sud, dove si potrà continuare ad usare tranquillamente indumenti leggeri, nonostante ci avviciniamo ormai alla fine di Ottobre.

L'evoluzione del quadro meteorologico sul Mediterraneo vedrà l'affondo di una saccatura (perturbazione) sull'Europa occidentale nei prossimi giorni: questa andrà ad interessare marginalmente (ma localmente con fenomeni intensi) anche i settori nord-occidentali dell'Italia fra Sabato e Lunedì.

L'effetto di questa vasta saccatura di origine atlantica sull'Europa occidentale sarà proprio il "richiamo" di aria molto mite dai quadranti meridionali, che affluirà ancora una volta sulle regioni centro-meridionali (immagine sotto). Ecco che nel week end, quindi, avremo un nuovo generale aumento delle temperature, con la colonnina di mercurio che si attesterà sui 22-26 gradi (con punte anche di 27-28 gradi specialmente da Domenica).

Previsione del modello GFS per Lunedì: aria molto mite in quota con isoterme sui 15 gradi a 1500 metri di quotaA seguire, la suddetta saccatura si spingerà molto probabilmente ancora più a Sud, sul Nord-Africa, per poi muoversi lentamente verso Est divenendo un vortice ciclonico particolarmente intenso. Ne conseguirà l'ulteriore afflusso di aria mite sulle regioni centro-meridionali, accompagnata anche da un rinforzo dei venti (di scirocco e libeccio), nel corso della prima parte di settimana.

Almeno fino a Mercoledì, quindi, aria calda e sole caratterizzeranno la situazione meteorologica al centro-sud, con temperature diffusamente sui 25-27 gradi. Ma anche al Nord le temperature si manterranno su valori piuttosto miti per il periodo (18-22 gradi), nonostante la presenza di più nubi. Successivamente la perturbazione potrebbe finalmente approdare sulla nostra penisola e apportare piogge e un calo termico, ma si tratta di una previsione da confermare e rivedere nei prossimi aggiornamenti data la distanza temporale. 

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum