Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Analisi spaghetti NORD ITALIA: un CAMBIAMENTO dopo il 15 e' possibile!

Veramente imponente la percussione anticiclonica che avverrĂ  al settentrione nei prossimi giorni. Speranze di uscire da questa situazione? Dopo il 15 novembre.

In primo piano - 6 Novembre 2015, ore 11.15

L'alta pressione è ormai realtà sul nostro Paese. Tenderà a consolidarsi ulteriormente nei prossimi giorni, garantendo termiche davvero elevate per il periodo in Italia.

Per scoprire cosa bolle in pentola al settentrione nei prossimi giorni e a lungo termine interpelliamo un diagramma completo che tenga conto non solo del run ufficiale, ma anche delle cosiddette "corse alternative" che il modello americano periodicamente ci propone.

Quelli che vedete sono chiamati "spaghetti" e riassumono tutte le corse del modello, compresa ovviamente quella ufficiale.

La corsa ufficiale è rappresentata dalla linea verde. Le linee a metà grafico sono le temperature a 1500 metri di quota e la linea rossa è la media. I picchi che si notano più in basso sono invece le precipitazioni. Più i valori sono alti, più le piogge (o le nevicate) sono probabili e intense. Il punto geografico di riferimento per il nord Italia è situato grossomodo sulla verticale della città di MILANO.

Cosa notiamo? Balza subito all'occhio la traccia dell'alta pressione, ben evidente nella prima parte del grafico dal consistente sopramedia termico unito ad una completa assenza di precipitazioni. In questo frangente saranno possibili nebbie anche abbastanza fitte sulle pianure specie di notte e nelle ore del mattino.

Questa situazione di complessiva stabilità continuerà probabilmente fino alla metà del mese. Successivamente, sarà probabile un cambiamento: lo si deduce dall'alzata dei cluster piovosi e dal maggiore "sparpagliamento" delle temperature ipotizzate, con alcuni cluster che puntano al ribasso.

La distanza previsionale elevata impone cautela, ma da uno sguardo di insieme si deduce che un cambiamento di configurazione è possibile, quantomeno al settentrione.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.03: Roma Via Salaria

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra A90 e Tangenziale Est in direz..…

h 08.03: Roma Via di Torre Rossa

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Aurelia Antica e Piazza di V..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum