Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANALISI SPAGHETTI: ecco come potrebbe comportarsi il tempo a medio e lungo termine in Italia

Analizziamo la tendenza del tempo a medio e lungo termine tramite i diagrammi degli spaghetti.

In primo piano - 9 Febbraio 2017, ore 11.30

Quelli che vedete sono chiamati "spaghetti" e riassumono tutte le corse del modello, compresa ovviamente quella ufficiale.

La corsa ufficiale è rappresentata dalla linea verde. Le linee a metà grafico sono le temperature a 1500 metri di quota e la linea rossa è la media. I picchi che si notano più in basso sono invece le precipitazioni. Più i valori sono alti, più le piogge (o le nevicate) sono probabili e intense. I punti geografici di riferimento sono situati sulle verticali di Milano, Roma e Bari.

Cosa notiamo? Su Milano, il periodo di freddo moderato sta per finire. La prossima settimana temperature in aumento, con valori a 1500 metri di poco superiori alla media del periodo. A lungo termine si evidenzia una comprensibile incertezza, ma sempre forzata al sopra media termico piuttosto che al freddo.

Dal punto di vista precipitativo, piogge altamente probabili all'inizio della settimana prossima, indicativamente tra lunedì 13 e mercoledì 15 febbraio. A seguire interverrà una pausa fino a venerdì 17 (alta pressione), poi nuove piogge altamente probabili sul finire della seconda decade del mese.

Su Roma si evidenzia un clima complessivamente mite sia a breve che a medio termine; un po' di incertezza compare a lungo termine, ma scarsamente votata al freddo.

Dal punto di vista precipitativo, qualche pioggia si farà vedere nella giornata di venerdì 10, poi avremo una pausa fino a martedì 14 febbraio. Successivamente potrebbe aumentare leggermente il rischio di pioggia, anche se i valori di picco non sembrano (almeno per il momento) elevati.

Infine, sulla città di Bari la pioggia che cadrà domani (venerdì) lascerà spazio ad un clima più secco e abbastanza mite che andrà avanti almeno fino all'inizio della settimana prossima.

Successivamente, ad un contesto sempre mite, potrebbe comparire qualche altra precipitazione anche se dal diagramma non sembra nulla di organizzato.

Una comprensibile incertezza termica emerge a lungo termine, ma scarsamente votata al freddo.

Per approfondire: http://meteolive.leonardo.it/speciali/GRAFICI/57/grafici-spaghetti-per-macroaree-italiane/31742/


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.52: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Capriate (Km. 162,7) e Trezzo (Km. 160,6) in direzione Milano..…

h 03.00: A16 Napoli-Canosa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Benevento - Raccordo Di Benevento (Km. 68,7) e Grottaminarda (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum