Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Analisi modello europeo: porte aperte alle GRANDI PIOGGE al nord...

Piogge intense in vista da metà settimana per le regioni settentrionali. I dettagli.

In primo piano - 10 Ottobre 2016, ore 09.30

Forse ci siamo! La distanza previsionale non è immediata, di conseguenza qualche piccolo ritocco sarà ancora possibile; tuttavia l'autunno potrebbe cambiare marcia da metà settimana e consentire le tanto sospirate piogge sulle regioni settentrionali.

Fino a mercoledì saremo ancora interessati da correnti fredde di matrice orientale, che consentiranno un ulteriore calo termico e precipitazioni più probabili al centro e al meridione.

La svolta verso scenari meno freddi, più umidi e maggiormente ricchi di pioggia si avrà nella notte tra mercoledì e giovedì.

La prima mappa ci mostra la situazione attesa per la mezzanotte tra mercoledì e giovedì in Europa. Si nota molto bene l'alzata dello Scirocco sul Mediterraneo centro-occidentale stante la presenza di una depressione ubicata in sede iberica.

Le correnti fredde da est si allontaneranno verso l'Europa centrale, ma tenderanno a contrastare con l'aria calda in risalita da sud. Il territorio di confitto saranno le regioni centro-settentrionali, dove si attendono i fenomeni più intensi...anche a carattere nevoso sulle Alpi.

Tra giovedì 13 e venerdì 14 ottobre (seconda mappa) l'ulteriore avanzata della saccatura verso levante metterà sotto maltempo diffuso il nord, il centro, la Campania e la Sardegna, dove si attiveranno piogge anche intense e temporali.

Resteranno ai margini le regioni del medio-basso Adriatico, il meridione e la Sicilia, che godranno di un aumento delle temperature, più sensibile sull'Isola.

Compiendo un volo pindarico e arrivando al terzo fine settimana di ottobre, l'alta pressione potrebbe temporaneamente riprendere il comando delle operazioni sul Mediterraneo, anche se la regia della stabilità sarà assegnata ad un cuneo altopressorio tutt'altro che solido.

La domenica, ad oggi, sembra abbastanza buona e mite sullo Stivale Italico, ma la previsione andrà sicuramente rivisitata.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.57: A14 Bologna-Ancona

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Faenza (Km. 64,5) e Pesaro-Urbino (Km. 155,9) in entrambe le..…

h 17.57: Milano Via Francesco Melzi D'Eril

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Via Cesare Cesariano…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum