Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Analisi modello europeo: lieve disturbo a metà settimana, poi GRANDE ANTICICLONE sull'Italia...

Confermato il lieve calo pressorio sull'Italia tra martedì sera e giovedì con qualche pioggia possibile. Successiva forte rimonta dell'alta pressione con stabilità fino alla fine della prima decade mensile.

In primo piano - 2 Novembre 2015, ore 09.30

Il mese di novembre si apre sotto il segno dell'alta pressione, non solo in Italia, ma su buona parte del nostro Continente.

Tra martedì e sera e giovedì (prima cartina a lato) l'avvicinamento di una perturbazione da ovest determinerà disturbi in un primo tempo sui settori occidentali della Penisola, poi al meridione.

Disturbi dettati da annuvolamenti anche consistenti che solo occasionalmente potrebbero generale qualche precipitazione. Il contesto barico sarà molto elevato e ciò dovrebbe impedire fenomeni di maltempo diffuso sulla nostra Penisola.

Basta spostarci con un balzo virtuale al prossimo fine settimana, per ritrovare una situazione pienamente anticiclonica, non solo sull'Italia, ma su buona parte del nostro Continente.

Alta pressione coadiuvata da geopotenziali molto alti in quota, che garantiranno completa stabilità e generale assenza di fenomeni precipitativi.

L'unica parvenza autunnale offerta da questa situazione sarà data dalle nebbie, che potrebbero gravare sulle pianure e sulle bassure soprattutto di notte e al primo mattino. Tenderà a peggiorare anche la qualità dell'aria nelle nostre città; in altre parole, l'alta pressione si comporterà come un "coperchio" e limiterà al massimo la circolazione eolica al suolo. 

Se con un balzo virtuale ci spostiamo a mercoledì 11 novembre, notiamo una situazione quasi identica rispetto alla cartina precedente.

Alta pressione bel salda sul Mediterraneo e l'Italia: sole e clima molto mite sui colli e sui monti, possibili nebbie, foschie e ristagno di sostanze inquinanti a livello del suolo, il tutto "condito" da una totale assenza di precipitazioni sullo Stivale Italico.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.47: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SP113 Cernusco Sul Naviglio (..…

h 09.46: A4 Torino-Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Milano Ghisolfa (Km. 12..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum