Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANALISI MODELLO EUROPEO: le prospettive per la settimana prossima in Italia

La primavera avrà ancora un volto instabile su molte regioni...

In primo piano - 6 Aprile 2018, ore 09.40

Prospettive piovose per la settimana prossima soprattutto al nord e al centro. Assisteremo al passaggio di alcuni corpi nuvolosi che dispenseranno precipitazioni soprattutto lunedi 9 e tra mercoledi 11 e giovedì 12 aprile.

Le regioni meridionali resteranno ai margini del tutto e saranno spesso interessate da richiami caldi provenienti dal nord-Africa in un contesto abbastanza asciutto e molto mite.

Dopo un week-end accettabile (a parte qualche pioggia domenica sulla Sardegna e al nord-ovest) la nuova settimana si aprirà con nuove piogge segnatamente al nord e al centro stante il transito di una prima onda perturbata (prima mappa). Essa agirà con piogge moderate al nord e a carattere di rovescio al centro, dove sarà possibile avere anche qualche temporale. La neve cadrà sulle Alpi, ma a quote superiori a 1500-1800 metri.

Dopo un martedì discreto con qualche pioggia al nord, tra mercoledi 11 e giovedì 12 aprile (seconda mappa) una nuova perturbazione si farà strada dalla Penisola Iberica verso levante, mettendo sotto piogge sparse il settentrione, la Sardegna e l'alto Tirreno. Nevicherà di nuovo sulle Alpi sopra i 1500-1600 metri.

Al meridione, sulla Sicilia e sul medio-basso Adriatico i fenomeni saranno nuovamente scarsi e il clima permarrà molto mite e gradevole stante il richiamo di correnti da meridione.

 

Le notizie per il terzo week-end del mese, sempre secondo il modello europeo, sembrano discrete.

La terza mappa mostra un flebile aumento della pressione sull'Italia tra sabato 14 e domenica 15 aprile; ciò determinerà un alleggerimento della nuvolosità e della fenomenologia da nord a sud, con maggiore stabilità un po' ovunque unitamente ad un clima molto mite.

 

 

Si tratterà però solo di una tregua; il modello nostrano pone per le prime ore di lunedi 16 aprile l'ingresso da ovest di una nuova depressione con annesse condizioni di maltempo sullo Stivale ad iniziare dai settori di ponente.

Riassumendo: saranno tre le perturbazioni che interesseranno soprattutto il centro-nord secondo il modello nostrano fino a lunedi 16: la prima agirà lunedì 9, la seconda tra mercoledi 11 e giovedì 12 e la terza nella giornata di lunedì 16 aprile.

Il contesto termico resterà mite, ovvero non sono previste ondate di freddo tardive in Italia.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.41: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda incidente

Code per 2,5 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Lambrate: Melzo - Dogana Segrate..…

h 14.39: Roma Via del Foro Italico

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Corso di Francia e Viale della M..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum