Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANALISI MODELLO EUROPEO: le prospettive per i primi giorni di ottobre

Questa mattina il modello europeo opta per la formazione di una depressione al centro e al sud la prossima settimana...

In primo piano - 26 Settembre 2017, ore 09.39

Le piogge autunnali attese nei primi giorni di ottobre appaiono e scompaiono, assecondando le bizze di due uragani (Maria e Lee) che stanno per essere agganciati dal flusso occidentale. Già la presenza di un ex uragano complicherebbe le cose...figuriamoci due!

La previsione per la settimana prossima resta quindi molto complessa...e ogni giorno gli elaborati ci raccontano una storia nuova su come potrebbe avvenire questo ipotetico aggancio.

Dopo lo scirocco, il Libeccio, le piogge alluvionali e l'alta pressione, questa mattina dal cilindro del modello europeo sbuca un fronte veloce da nord-ovest e conseguente ciclogenesi successiva al centro e al sud.

La prima mappa, valida per la notte tra domenica 1 e lunedì 2 ottobre, mostra l'aggancio tra un ex uragano e la circolazione delle medie latitudini. La struttura perturbata dalle fiere origini, si trasformerà in ciclone extratropicale che verrà trasporto verso il nostro Continente da correnti occidentali molto tese.

Lunedi 2 ottobre (seconda mappa) una veloce perturbazione interesserà il settentrione e la Toscana con rovesci mal distribuiti e poco utili al fine di un ricarico idrico delle falde.

Il restante centro e il meridione si troveranno invece in una fase di attesa con nubi in arrivo da occidente, ma precipitazioni nel complesso scarse.

 

 

Martedì 3 ottobre (terza mappa) avremo il prodotto finito, ovvero una depressione sulle regioni centrali foriera di maltempo su parte del centro e soprattutto al sud.

Inutile dire che con questa situazione molte regioni (tra cui Piemonte e Liguria che avrebbero bisogno di acqua) resterebbero completamente a secco con l'aggravante di venti secchi settentrionali.

Scarse le piogge anche lungo il Tirreno e la Sardegna (anche queste regioni avrebbero bisogno di pioggia, tranne esuberi pluviometrici locali), mentre piogge e temporali si concentrerebbero al meridione e lungo il versante adriatico.

Vedremo se nei prossimi giorni vi saranno cambiamenti oppure se sarà questa la linea definitiva che seguirà la meteo nei primi giorni di ottobre.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.03: SS291 Della Nurra

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada nel tratto compreso tra 4,815 km dopo Incrocio S.Maria La Pa..…

h 10.00: SS379 Egnazia E Delle Terme Di Torre Canne

blocco rallentamento

Traffico rallentato, chiusura corsia nel tratto compreso tra 3,674 km dopo Incrocio Serranova e 10,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum