Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Analisi modello europeo: forse una via d'uscita a metà della prossima settimana...

In un mare di rosso, caldo e stabilità, questa mattina c'è una piccola novità. Ecco tutti i dettagli.

In primo piano - 14 Luglio 2015, ore 09.20

Si cerca con fatica tra le maglie di carte e modelli una piccola speranza a cui aggrapparsi...e per noi previsori qualche spunto di relativo interesse in una situazione comandata quasi per intero dal caldo e dalla stabilità.

Non è facile, ma bisogna pur provarci, per non rischiare di appiattire troppo il discorso previsionale, riducendolo a due semplici parole: BELLO E CALDO.

Andiamo subito a cercare qualche crepa nel tessuto anticiclonico, qualche spiraglio più fresco in mezzo ad un oceano di sole e caldo.

Il modello europeo ne individua uno in corrispondenza del prossimo fine settimana al nord. Ben inteso: non stiamo parlando di rinfrescata o di ondata temporalesca, ma solo di una lieve limata del campo barico e termico, che potrebbe garantire qualche temporale non solo sulle Alpi, ma anche su limitati settori della Pianura Padana. Le altre regioni italiane non si accorgeranno di nulla e continueranno a crogiolarsi sotto il sole e il caldo.

Davvero poca cosa! All'inizio della prossima settimana (seconda figura a lato) la situazione tornerà a "chiudersi" sotto tutti i punti di vista, con l'alta pressione nuovamente ben salda nel Mediterraneo.

Notate l'aria più fresca che scorrerà lontana dalla scena italiana, alle latitudini delle Isole Britanniche e la Scandinavia, dove il tempo sarà perturbato con frequenti piogge.

 

Volgendo ulteriormente lo sguardo a prua, con un balzo virtuale ci proiettiamo alla metà/fine settimana prossima.

Il modello europeo questa mattina ci da una piccola speranza, un piccolo regalo che contemplerebbe la possibilità di una rinfrescata vera e propria ad iniziare dalle regioni settentrionali.

Notate lo spostamento dei massimi pressori dall'Europa meridionale all'Atlantico, con il tambureggiante ingresso di correnti più fresche sull'Europa centro-occidentale e in prospettiva anche in Italia. E' ovviamente presto per cantare vittoria, serviranno molte conferme, tuttavia questa mattina abbiamo almeno una piccola speranza a cui poterci attaccare.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.29: SS3bis Bis tiberina (e45)

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Madonnucc..…

h 22.26: SS12 Dell'abetone E Del Brennero

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Fine Vari..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum