Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Analisi modello europeo: confermato il CAMBIAMENTO a suon di TEMPORALI specie al centro-nord

Anche il modello europeo opta per un duro attacco all'estate sul Mediterraneo ad opera di correnti instabili di matrice nord atlantica.

In primo piano - 1 Settembre 2015, ore 08.33

Il mese di agosto ha chiuso in bellezza, regalandoci un fine settimana di piena estate dalle Alpi alla Sicilia.

L'alta pressione afro-mediterranea che ancora insiste sul nostro Paese tenderà però a cedere nei prossimi giorni, stante l'ingerenza sempre più pressante di correnti instabili nord atlantiche.

L'evoluzione a breve termine ci mostra due distinti passaggi instabili che faciliteranno la genesi di temporali soprattutto al centro-nord.

Il primo è atteso al nord tra la mattinata e il primo pomeriggio di mercoledì 2; il secondo (più intenso) tra la serata di giovedì, la successiva notte e la mattinata di venerdì (prima cartina a lato). Questo secondo sistema potrebbe interessare con maggiore decisione anche il centro.

Proiettandoci con un balzo virtuale fino al prossimo week-end, le analisi contemplano un flusso moderatamente instabile da nord-ovest che inseguirà il fronte di venerdì. Qualche temporale sarà probabile al nord-est e lungo il versante adriatico, mentre da ovest si farà strada un temporaneo miglioramento.

L'inizio della prossima settimana (seconda cartina a lato) potrebbe comportare il ritorno di un blando anticiclone nel Mediterraneo associato a condizioni meteo abbastanza stabili in Italia.

Sulla Penisola iberica si scaverà però una depressione abbastanza vasta, una vera e propria "spina nel fianco" alla ritrovata stabilità sul Mare Nostrum, ma ne riparleremo.

Volendo fare qualche considerazione in più, l'estate si appresta a subire un attacco abbastanza pesante nei prossimi giorni. Il grande caldo se ne andrà a favore di un clima generalmente più fresco e ventilato.

Successivamente, la bella stagione potrebbe anche riprendersi, ma priva di quella solidità e smalto che l'ha contraddistinta negli ultimi mesi, segnatamente dal punto di vista termico. In altre parole: indietro non si tornerà!

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum