Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANALISI MODELLO EUROPEO: che TEMPORALI a metà mese al NORD...

Non sono buone le prospettive modellistiche di questa mattina. Ecco una breve analisi...

In primo piano - 7 Giugno 2016, ore 09.00

L'estate mediterranea non decolla. Non è la prima volta che il mese di giugno si presenta instabile e vario, con situazioni temporalesche anche intense specie sulle regioni settentrionali.

Non è detto però che la stagione estiva debba risultare per forza fallimentare. In passato abbiamo assistito a partenze improvvise della bella stagione proprio quando la situazione sembrava compromessa.

Nei prossimi due giorni l'alta pressione cercherà di impadronirsi dell'Italia, senza avere fortuna.

Tra giovedì 9 e venerdì 10 giugno (prima mappa), ecco l'infilata di un primo nucleo instabile che dalle regioni settentrionali si porterà verso il centro-sud.

L'Italia assisterà al transito di situazioni temporalesche da nord-ovest verso sud-est con fenomeni localmente intensi e temperature in calo.

Volgendo lo sguardo oltre e arrivando al secondo fine settimana di giugno, la situazione a scala italica si presenterà ancora instabile.

Nelle prime ore di domenica 12 giugno le regioni settentrionali verranno raggiunte da una nuova perturbazione con annesso minimo barico.

In altre parole, temporali sparsi torneranno a frequentare gran parte dell'alta Italia, con numerosi sconfinamenti anche verso le regioni centrali (specie le zone interne).

Al sud e sulle Isole si prevede una situazione migliore, anche se il clima risulterà assai ventilato e con temperature in lieve calo.

Il "fattaccio" potrebbe capitare attorno alla metà del mese; quasi tutte le elaborazioni contemplano la discesa di una saccatura fredda sul Mediterraneo centro-occidentale.

Sulla carta (e al momento) sembra un ingresso più autunnale che estivo. Se questa situazione divenisse reale, piogge intense colpirebbero il centro-nord, con quantitativi anche elevati su Alpi, Prealpi e zone dell'alta pianura.

A seguire, lo spostamento della figura di maltempo verso levante farà peggiorare il tempo anche al meridione, con temperature ovviamente in calo su tutta la Penisola.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.39: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Milano Est (Km. 140,3) e V..…

h 06.35: A1 Diramazione Roma Sud

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Svincolo Di Torrenova (Km. 17,1) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum