Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Analisi modello americano: l'evoluzione è verso la PIOGGIA!

Emerge chiaramente dalla media degli scenari un'evoluzione instabile del tempo, a tratti anche perturbata, pur in un contesto non freddo, anzi mite al centro-sud.

In primo piano - 29 Marzo 2016, ore 09.46

Lo sfondamento della saccatura atlantica in arrivo da ovest per venerdì 1° aprile secondo il modello americano ci sarà e dovrebbe portare precipitazioni anche consistenti sul settentrione, mentre nel contempo si andrà attenuando la risalita di aria calda dal nord Africa verso il nostro centro-sud.

Nel fine settimana 2-3 aprile dalla saccatura si andrà isolando una goccia fredda in quota che coinvolgerà soprattutto le isole maggiori e parte dei settori peninsulari del medio-basso Tirreno, determinando precipitazioni, in un contesto termico mite.

Da ovest nel contempo si farà strada un'altra ampia saccatura, che lentamente si muoverà in direzione del Mediterraneo centrale da lunedì 4 aprile: il modello indica chiaramente che lo sfondamento ci sarà, pur graduale.

Comincerà da martedì 5 con piogge anche frequenti al nord-ovest, sui versanti centrali tirrenici e sulla Sardegna, per poi estendersi entro mercoledì 6 al resto del Paese.

La formazione di un minimo depressionario al suolo per giovedì 7 al nord rinnoverà la fenomenologia ed altri contributi perturbati sono previsti nei giorni seguenti in sfondamento dall'Atlantico sino a domenica 10 aprile.

In pratica tutta la prima decade del mese trascorrerebbe piuttosto instabile, anche se non entrerà mai aria veramente fredda, in grado di portare condizioni tardo-invernali e al centro-sud le temperature finiranno per mantenersi quasi costantemente al di sopra delle medie del periodo.

Sembra che il tempo in Europa non sappia ormai che adottare schemi elementari e non vada oltre il "compitino" classico, come se avesse smarrito la fantasia che caratterizza soprattutto le "mezze stagioni".

In questo modo si continuano ad inanellare medie termiche mensili superiori alla norma.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.18: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Bologna Borgo Panigale (Km...…

h 03.15: A8 Milano-Varese

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Fiorenza-Allacciamento A4 (milano V.Le Certosa) e Barriera..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum