Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANALISI COMPARATA: NEVE al nord, SI o NO? Cerchiamo di dare qualche risposta...

C'è attesa per la possibile neve di martedì 3 al nord e su parte dell'Italia centrale. Arriverà o si farà attendere?

In primo piano - 30 Gennaio 2015, ore 10.00

Tutti gli appassionati di neve e gelo del nord Italia (e non solo) sono in trepidante attesa per conoscere gli aggiornamenti modellistici inerenti alla prossima settimana.

La giornata da monitorare è martedì 3 febbraio. Si tiene d'occhio un insidioso minimo barico, che in queste ore sta "ballando" non poco su carte e modelli: un po' di alza, un po' si abbassa, senza dare ancora garanzie di riuscita o fallimento dell'evento nevoso in parola.

Questa mattina iniziamo dal modello più positivo, ovvero il MODELLO AMERICANO. Poche storie! Secondo l'elaborato di oltre oceano sarà NEVE AL NORD e su parte del centro "senza se e senza ma". Depressione posizionata tra la Corsica e il Mar Ligure, giusto richiamo di aria umida (che garantisce buone precipitazioni) e temperature perfette.

Lo sciroppo amaro quest'oggi ce lo serve il modello europeo. Le modalità della formazione del suddetto minimo sono molto ambigue, ma il risultato finale non sembra positivo per un coinvolgimento nevoso dell'Italia settentrionale.

In sostanza, la depressione appare troppo bassa e non in grado di garantire un adeguato ricarico umido; con questa situazione verrebbe maggiormente coinvolta la Sardegna e a seguire il centro-sud, ma con neve a quote collinari, non in pianura.

Qualche fiocco di neve sarebbe comunque possibile anche sulle pianure del nord, ma senza troppe conseguenze.

 

Il terzo elaborato che esaminiamo oggi, come sempre, è il modello canadese.

Come spesso succede, si mette nel mezzo tra l'elaborazione americana e quella europea, concedendo un po' di neve sui settori più meridionali del nord e a quote collinari al centro e sulla Sardegna.

Insomma, arriverà la neve al nord martedì 3 febbraio? Al momento l'evento resta probabile al 60% (non ci sono stati passi avanti o indietro rispetto a ieri). Serviranno comunque aggiustamenti e conferme che potrebbero arrivare, come no, con le prossime uscite modellistiche. Continuate a seguirci.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum