Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

AMBIENTOPOLI 2: spuntano mails molto compromettenti

Nuovo filone del climategate. Gli scienziati sostenitori del global warming scoperti nuovamente con le mani nella marmellata.

In primo piano - 28 Novembre 2011, ore 16.10

Dopo le assoluzioni della "Sacra Rota" del 2009, gli studiosi dell’Ipcc sono stati nuovamente pescati con le mani nella marmellata. Si sa che errore è umano ma perseverare è diabolico. Di nuovo un server russo e questa volta non si parla di qualche mails, bensì di 5000 già analizzate su 220.000 intercettazioni.

Cosa avranno mai da nascondere questi scienziati se, secondo il loro credo, il global warming su base antropica è ormai stato ampiamente riconosciuto?
Perchè nascondersi? Cosa c'è di tanto misterioso?
Siamo al debutto del vertice di Durban sul cambio climatico, che ha appena preso il via in Sudafrica. Naturalmente nell'ambiente scientifico "bene" si è pensato alla classica cospirazione dei petrolieri per gettare fango sull'IPCC e per influenzare le decisioni del vertice. Si tratta certo di uno sgambetto poco leale, ma alcuni stralci di mails fanno indubbiamente rabbrividire:

"Le osservazioni non mostrano alcun aumento delle temperature lungo la troposfera tropicale".
"Dobbiamo comunicare l’incertezza ed essere onesti".
"Sarà molto difficile far sparire il periodo caldo dalla Groenlandia"
"Concordo con l’importanza degli eventi estremi come focus per l’opinione pubblica e governativa" 
" la cosa migliore da fare è raccontare la storia delle brusche variazioni in modo più vivido possibile"

Incredibile infine come abbia potuto passare sotto silenzio  il report dell'Ipcc in cui si afferma per la prima volta che i cambiamenti climatici risultano in gran parte di origine naturale e non necessariamente antropica, e non esistono evidenze che gli eventi estremi siano causati dal riscaldamento globale!

Non è necessario attendere ora che una commissione d'inchiesta ci dica se queste siano o meno discussioni "angeliche". L'idea sulla serietà e sulla credibilità degli scienziati ce la siamo già fatta da molto tempo, così come ci siamo fatti un'idea della statura morale e civile di molti dei nostri politici.

Le speculazioni sul clima ci fanno inorridire, questo non significa che non ci stia a cuore la salute dell'ambiente e quella di tutti i popoli della Terra, ma usare la scienza in modo arbitrario e con l'intento di ingannare il prossimo è davvero quanto di peggio si possa fare in qualità di uomini di scienza.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum