Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Altre precipitazioni in arrivo: la Liguria "rischia"!

Attesi due fronti perturbati nel corso delle prossime 48 ore; il primo più debole, il secondo più intenso. Arriva un nuovo carico di piogge per la Liguria ed i settori pedemontani del nord, ecco i dettagli!

In primo piano - 14 Gennaio 2008, ore 11.02

"Atlantico" a tamburo battente nel corso dei prossimi due giorni, non solo sull'Italia, ma anche su gran parte dell'Europa. La depressione "madre" centrata sulle Isole Britanniche partorirà due distinti sistemi frontali, che in rapida sequenza interesseranno le nostre regioni. Il primo (quello più debole) è già a ridosso delle regioni di nord-ovest. In serata inizierà a dare effetti sulla Val d'Aosta, sul Piemonte e sulla Liguria centro-occidentale. A dire il vero alcune precipitazioni "prefrontali" sono già in atto su queste regioni, ma il grosso è atteso, appunto, per la serata. Occhio alla neve, che potrebbe scendere fino in pianura sul Piemonte nella prossima notte, mentre si attesterà sui 500-600 metri sull'Appennino Ligure. Martedì mattina la perturbazione porterà piogge di un certo peso sulla Liguria centro-occidentale. Piogge anche sulla Lombardia e sull'Emilia Romagna. Meno interessati i settori alpini centro-orientali. In giornata il primo sistema frontale si porterà lentamente verso levante, interessando anche le coste della Toscana e del Lazio. Al nord, però, la situazione non migliorerà. Ci sarà forse una temporanea attenuazione dei fenomeni sul Piemonte e sul Ponente Ligure, ma il richiamo umido "incalzante" del secondo fronte si farà già sentire ed indirizzerà nubi e precipitazioni lungo le Alpi e sulla Liguria centro-orientale. La seconda perturbazione, più intensa, è prevista entrare sul nord nelle prime ore della giornata di mercoledì, accompagnata da un notevole rinforzo delle correnti da sud. Si prevedono nuovamente PIOGGE INTENSE sulla Liguria, specie sul settore centro-orientale. La situazione su questa regione sarà da monitorare, stante le precipitazioni cadute sull'arco ligure con il fronte di sabato. Colpito soprattutto l'entroterra, dove si potrebbero avere cumulate superiori a 100mm in 24 ore (valore ragguardevole). La quota neve sarà attestata sui 900-1000 metri ( versante padano centro-occidentale); 1300-1500 metri sull'Appennino centro-orientale. Precipitazioni intense saranno presenti anche su tutta la fascia prealpina Lombarda, sull'alto Veneto e sul Friuli. Quota neve sui 600-700 metri sulle Alpi occidentali; 800-900 metri sul resto della chiostra alpina, in rialzo fino a 1200-1300 metri. In giornata la perturbazione si sposterà verso levante. Precipitazioni intense compariranno anche il Lazio e a seguire il nord della Campania. Un deciso miglioramento dovrebbe intervenire al nord a partire dalla giornata di giovedì 17.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.29: SS531 Di Cropalati

incidente

Incidente a 3,652 km prima di Incrocio Caloveto (Km. 11,6) in direzione Incrocio Cropalati - SS17..…

h 13.25: A19 Raccordo Tangenziale Di Palermo

coda incidente

Code, incidente a 178 m prima di Svincolo A19 Palermo-Catania (Km. 5) in direzione Svincolo Paler..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum