Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alto Piemonte: pioverà ancora nei prossimi 3 giorni?

Le giornate peggiori sembrano essere quelle di VENERDI e DOMENICA. Una pausa sarà presente nella giornata odierna e quella di sabato, anche se qualche rovescio nel pomeriggio sarà da mettere in conto.

In primo piano - 2 Maggio 2013, ore 10.32

Si fa la conta dei danni sull'alto Piemonte, dopo un periodo di piogge molto abbondanti. I nubifragi di sabato scorso ( nella zona di Ivrea sono caduti 100mm in una sola ora!) hanno dato inizio ad una sequenza piovosa che solo nelle ultime ore ha concesso una tregua.

La colpa? Delle correnti meridionali innescate dalla tanto citata depressione sull'ovest del Continente. Le stesse correnti che hanno portato un anticipo d'estate al centro-sud si sono rivelate cariche di aria umida in prossimità dei contrafforti alpini centro-occidentali. L'umidità è stata poi costretta a sollevarsi, impattando sui contrafforti montuosi sopracitati e le conseguenze sono state abbastanza pesanti.

In alcune zone si sono superati i 300mm di pioggia, per fortuna spalmati in più giorni. Ad aggravare le cose una quota neve piuttosto elevata, con lo scioglimento abbastanza repentino del manto nevoso che ancora era presente a quote inferiori.

Cosa si prevede per i prossimi giorni in queste aree? Beh, oggi fortunatamente c'è una tregua delle precipitazioni. Il flusso africano che fino a ieri si presentava teso, oggi si è interrotto, invalidando in parte quel meccanismo di ammassamento dell'aria umida sui contrafforti montuosi, denominato "STAU". Qualche rovescio sarà comunque da mettere in conto nel pomeriggio, ma si tratterà di fenomeni abbastanza circoscritti.

Leggermente più "problematica" appare la previsione per la giornata di domani, venerdì 3 maggio.

Un nuovo corpo nuvoloso in arrivo da occidente darà luogo a precipitazioni su buona parte del nord-ovest nell'arco della giornata...e ovviamente anche sull'alto Piemonte. Le precipitazioni potrebbero essere anche a carattere di rovescio o temporale. Più interessato sarà il Biellese, meno l'ovest Alpi e la bassa Val d'Aosta. Pur essendo un passaggio abbastanza veloce, ci sarà da monitorare il terreno già fragile e piagato dai nubifragi dei giorni scorsi.

Sabato, al momento, sembra essere un'altra giornata di tregua, con rovesci solo sporadici e non intensi nel pomeriggio. La mattinata potrebbe concedere anche ampi spazi soleggiati, seppure in un contesto sempre abbastanza incerto.

Domenica, infine, pare esserci una nuova recrudescenza dell'instabilità, che nel pomeriggio potrebbe colpire a macchia di leopardo le zone sopra menzionate. Vista la situzione che è in continua evoluzione, sarà meglio tornare in seguito sull'evoluzione della giornata festiva.

Per il momento, l'attenzione maggiore deve essere posta per la giornata di venerdì 3 maggio.

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.47: A10 Genova-Ventimiglia

rallentamento

Traffico rallentato nel tratto compreso tra Borghetto Santo Spirito e Albenga (Km. 81,2) in direz..…

h 11.46: Roma Viale Guglielmo Marconi

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Via Antonino Lo Surdo in direzione piazzale della radio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum