Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta Valle d'Aosta "sepolta" dalla neve

Davvero abbondante e persistente la nevicata che cade ormai da tre giorni, seppur con qualche pausa. A tratti ci sono brevi interruzioni dell'energia elettrica, molti gli alberi caduti e i rami spezzati sotto il peso della neve.

In primo piano - 6 Gennaio 2001, ore 09.55

Quasi eccezionale la nevicata che si sta abbattendo in alta Valle d'Aosta da ormai tre giorni: il manto nevoso supera gli 80 centimetri di altezza su molte zone, specie oltre i 1.200m. Le zone più interessate dal fenomeno bianco risultano quelle di La Salle, Morgex, La Thuile e Courmayeur (poste fra 900m e 1.500m). La neve cade fitta e abbondante da moltissime ore e le nostre previsioni non mostrano un sensibile miglioramento del tempo a breve: ancora nevicate intermittenti, il limite delle nevicate potrebbe però rialzarsi leggermente, passando da 700m a 1.100m. nel corso del pomeriggio. Molti gli alberi abbattuti e i rami spezzati dal peso della neve, a tratti manca l’energia elettrica, probabilmente a causa della neve presente sui cavi elettrici. Le strade sono tutte delle "piste di sci" e non è raro imbattersi in sciatori persino sulla Statale che collega Morgex con Courmayeur. A tal proposito vi proponiamo un breve del Sig. Colombini, milanese, che questa notte si trovava sulla Statale che collega Courmayeur ad Aosta. "Nevicava forte a Courmayeur, verso l’una di notte ho imboccato la Statale verso Aosta. All’inizio la strada sebbene completamente innevata era percorribile, anche se con difficoltà anche perchè la nebbia e la fitta nevicata riducevano di parecchio la visibilità. D’improvviso senza quasi rendermi conto mi sono trovato con la mia macchina a calpestare quasi 30cm di neve fresca, "toccavo sotto" e la macchina "galleggiava" sulla neve risultando vana ogni manovra, finchè mi sono trovato di traverso: in questo tratto di Statale, di circa 2 chilometri, da almeno 4-5 ore non erano passati spazzaneve. Ho provato a ripartire ma la neve sulla sede stradale era troppo alta. Fra l’altro perdevo ogni riferimento perché nei tratti senza guard-rail non era possibile capire dove finiva la strada e dove iniziavano i campi: tutto era coperto da 30cm di neve e avvolto nella nebbia. Ho dovuto aspettare il passaggio dei mezzi spazzaneve, che fortunatamente sono arrivati dopo 20 minuti. Quello che non capisco è come si possa tenere in queste condizioni una Statale importante come quella che collega Courmayeur ad Aosta: sembrava di essere su una pista di sci, anzi, nemmeno, perché almeno quelle sono battute."

Autore : Maurizio Corbella

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum