Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione: solo un breve dominio

Fase apicale tra il 31 gennaio e il primo giorno di febbraio. Temperature in rialzo fino a 6-7°C sopra le medie e prevalenza di sole, ma anche rischio di nebbia, inversione termica e accumulo degli inquinanti in pianura.

In primo piano - 25 Gennaio 2013, ore 12.03

 Giusto un passaggio, come è lecito che sia anche nel cuore della stagione invernale. L'alta pressione delle Azzorre ancora una volta dimostrerà di non aver sufficiente determinazione per fronteggiare il vortice polare e allora cercherà di circuirlo. Lo farà rafforzandosi a spese del lobo canadese, che ne alimenterà la struttura ad opera di un intenso strappo della Corrente a Getto Polare.

Tutto questo per dire che sull'Italia, tra il 30 gennaio e il 2-3 febbraio, il bel tempo tornerà a dominare la scena su quasi tutta l'Italia. Poche nubi, eventualmente in transito temporaneo, non recheranno particolari disturbi e le precipitazioni risulteranno assenti. Per di più si assisterà ad un generale rialzo delle temperature, che porterà la colonnina di mercurio sopra la media del periodo fino a 6-7°C.

Come quasi sempre accade nel cuore dell'inverno, anche in questo caso la scaldata risulterà più incisiva sui monti, mentre sulle zone di pianura e nelle valli, rimarrà depositata per gravità aria piuttosto fredda e umida. Ne scaturirà il rischio di formazioni nebbiose, segnatamente in val Padana, dove nelle ore notturne non si escludono anche locali episodi di gelo e galaverna. Si segnala anche il peggioramento della qualità dell'aria nelle grandi città.

Nei giorni successivi, ovvero a partire dal 4-5 febbraio, l'alimentazione da parte del Getto, il cui massimo di vento sarà ormai oltre l'asse del promontorio, verrà gradualmente a mancare e l'alta pressione inizierà a perdere smalto. Sarà la fase iniziale di un declino che dopo tale termine, riporterà gradualmente l'inverno su tutta l'Italia.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.57: SS16 Adriatica

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 192 m prima di Incrocio Staz. Casalbordino - SS364 Di Atessa (Km...…

h 13.56: SS231 Di S.Vittoria

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso a 3,159 km prima di Incrocio Molini D'isola - SS456 D..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum