Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione, ma con qualche disturbo

Una forte ondata di caldo interesserà i Paesi dell'Europa occidentale. L'Italia resterà ai margini, sottio correnti relativamente meno calde provenienti da nord-est.

In primo piano - 2 Luglio 2013, ore 09.45

Finalmente, anche i Paesi dell'Europa occidentale e settentrionale assaporeranno l'estate, segnatamente il Regno Unito.

Dopo innumerevoli stagioni calde all'insegna della pioggia, quest'anno l'alta pressione torna a prediligere i settori occidentali dell'Europa, senza limitarsi all'area del Mediterraneo, come è avvenuto ad esempio lo scorso anno.

Sul finire di questa settimana, Spagna, Francia, Regno Unito e parte dell'Europa centro-settentrionale sperimenteranno un'intensa ondata di caldo.

Come si nota da questa cartina, l'alta pressione ingloberà gran parte del Vecchio Continente, ma con i massimi più forti proprio tra Scandinavia e Regno Unito.

Un po' troppo a nord per garantire una copertura adeguata anche all'Italia. Ben intenso, avremo sole e caldo anche noi, ma non con la stabilità assoluta che sarà presente nel resto d'Europa.

L'Italia, difatti, si troverà esposta ad un blando flusso di correnti da nord-est. Esso, interagendo con la catena alpina e appenninica, darà origine a qualche temporale nelle ore pomeridiane, che muovendosi nel letto delle correnti settentrionali, potrebbe sconfinare anche su limitati settori di pianura e coste. Stiamo ovviamente parlando di fenomeni fugaci, che tenderanno ad esaurirsi non appena la lampadina del sole si spegnerà.

Sul fronte del caldo, avremo sicuramente un aumento delle temperature, ma al momento non sembrano esserci i presupposti per una grande calura opprimente sull'Italia.

Le termiche saranno in parte mitigate dai venti nord-orientali sopra citati. Qualche punta al rialzo sarà semmai probabile al nord e sulle regioni dell'alto Tirreno, in caso di venti di caduta. Ne riparleremo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum