Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione in arrivo: attenzione alle NEBBIE e GELATE in pianura al nord

Da mercoledì fino a venerdì l'alta pressione si farà notare sulla nostra Penisola. In quota le temperature saranno miti, mentre in pianura graveranno banchi di nebbia accompagnati da valori termici bassi.

In primo piano - 3 Dicembre 2013, ore 10.25

L'alta pressione strizza l'occhio alla nostra Penisola. Al nord e al centro il tempo è già migliorato, mentre al meridione la "guarigione" risulta più lenta.

Tra mercoledì e venerdì l'anticiclone presente da giorni sull'Europa centrale tenderà ad estendersi al bacino centro-occidentale del Mediterraneo e all'Italia. Nubi e piogge verranno finalmente scongiurate, ma sulle pianure del nord ( ed occasionalmente nelle vallate interne dell'Italia centrale) torneranno le nebbie.

L'alta pressione si comporterà come un coperchio e intrappolerà nei bassi strati l'umidità, il freddo e purtroppo anche le sostanze inquinanti. Con questa situazione, molto spesso le pianure del nord si trovano "ovattate" da estese formazioni nebbiose che in alcuni casi portano temperature alquanto basse, se non del tutto gelide. E' noto il fenomeno della nebbia congelante, che ammanta di bianco gli alberi ed ogni superficie esposta...il tutto mentre in quota si registrano temperature quasi primaverili.

Nei prossimi giorni, lo scenario sul nord Italia potrebbe essere proprio questo: freddo e nebbioso ( specie di notte e al primo mattino) sulle pianure, più mite e soleggiato sui colli e in montagna. Nell'arco della giornata, il sole potrebbe in parte dissolvere la coltre nebbiosa, ma non possiamo escludere che su alcune aree ( specie quelle vicine al corso del Po) la nebbia possa permanere per tutta la giornata.

Al centro-sud, questo fenomeno sarà possibile vederlo nelle vallate interne appenniniche, specie al primo mattino.

La situazione dovrebbe in parte cambiare tra venerdì e sabato per l'arrivo di aria più fredda unita ad una maggiore ventilazione settentrionale, ma la nebbia potrebbe ripresentarsi all'inizio della settimana prossima qualora l'alta pressione salisse nuovamente in cattedra.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.40: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara..…

h 20.35: SS114 Orientale Sicula

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada a 10,981 km prima di Incrocio Augusta (Km. 129,7) in entra..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum