Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ALPI "NERE" tra qualche anno?

Smiraglia, Presidente del comitato glaciologico italiano, traccia un quadro poco rassicurante.

In primo piano - 17 Gennaio 2006, ore 14.50

Le Alpi in stile "dark" entro il 2050? Distese nere e pietrose al posto dei ghiacci eterni? Il cambio climatico potrebbe proporci una lunga fase (anche centinaia di anni) senza il ghiaccio sulle Alpi. Dal 94 ad oggi in Lombardia si è persa circa un 10% della superficie ghiacciata. Dai primi del 900 siamo al 50% in meno con meno di un grado di aumento della temperatura globale? Non sarà anche una questione di diminuzione delle precipitazioni nevose e di una forte sublimazione? A parte le domande e i dubbi più o meno leciti è questo lo scenario fornito da Claudio Smiraglia, presidente del Comitato glaciologico italiano e responsabile sezione ghiacci della spedizione italiana 'K2-50 anni dopo'. Smiraglia suggerisce una cura del freddo per almeno dieci anni. Intervistato durante la Conferenza Mondiale sul clima a Buenos Aires, Smiraglia ha dichiarato che sarebbe necessaria "una riduzione della temperatura media estiva di qualche decimo di grado accompagnato da un aumento delle nevicate del 10%'. In una sola estate" ha continuato Smiraglia "(tra quella del 2003 e quella del 2004) il volume di ghiaccio perso e' stato pari a due grossi bacini idrografici. Fra qualche decennio, "se i cambiamenti climatici proseguiranno con questo trend, sulle Alpi avremo un paesaggio caratterizzato da ghiacciai completamente coperti di detriti. La temperatura piu' alta di 1-2 gradi ai confini esterni dell'Antartide e' un dato preoccupante- ha concluso Smiraglia- per i distacchi sempre piu' frequenti di piattaforme di ghiaccio grandi come intere regioni. Di rilievo il fatto che è bastato un aumento relativamente piccolo della temperatura, circa un grado dal '900 ad oggi - sottolinea Smiraglia - per creare una riduzione, finora, di tutti i ghiacciai montani della Terra del 40-50 per cento''.

Autore : Report di Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum