Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Allarme clima! Ghiaccio artico in forte riduzione, dal 78 persi 1,9 milioni di kmq

Il quadro dipinto dagli scienziati sulla base degli ultimi dati è sconcertante.

In primo piano - 18 Ottobre 2005, ore 09.18

Sta davvero diventando preoccupante la riduzione del ghiaccio artico: nel 2005 - secondo l'ultimo bollettino della National Oceanographic and Atmospheric Administration (Noaa) in cui si fa il punto della situazione - la coltre bianca ha raggiunto un valore minimo record di 5,3 milioni di km quadrati (a partire dal 1978, da quando sono cominciati i monitoraggi da satellite e quando i km2 erano 7,2 mln). Guardando nel dettaglio il bilancio tracciato dalla Noaa, si nota che il settembre 2005 e' stato, per l'emisfero nord, il mese piu' caldo dal 1880 e, per l'emisfero sud, il quinto mese piu' caldo dal 1880. Temperature superiori fino 4 gradi oltre la media in Alaska, Usa e Canada centro orientali, Europa centro orientale, Asia centro settentrionale. Temperature fino a -3 gradi sotto la media, invece, in Canada occidentale, Francia, Algeria e Australia occidentale. Il mese di settembre 2005 e' stato, inoltre, particolarmente piovoso, con precipitazioni oltre il 100% della norma, o precipitazioni alluvionali, in Alaska, Canada del nord, nel medio oriente e nel sud est asiatico (in particolare India, Tailandia e Taiwan) e nell' Australia centro meridionale; particolarmente siccitoso (fino a -100% al di sotto della norma) o con assenza di precipitazioni negli Usa orientali e nel Messico, in Brasile e gran parte dell'area settentrionale dell'America del sud, in Spagna e Portogallo, nell'Europa orientale e nell'Asia centrale continentale (in particolare Kazakhstan, Mongolia, Nepal). C'è da aggiungere che il settembre italiano è invece trascorso con temperature assolutamente nella media, salvo leggere oscillazioni. Per quanto riguarda la previsione annua, secondo la Noaa, la tendenza in atto fa posizionare, per ora, il 2005 come il secondo anno piu' caldo dal 1880.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum