Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Al NORD poco caldo ma temporali importanti solo da venerdì 8?

La situazione nel dettaglio al nord.

In primo piano - 30 Aprile 2015, ore 11.17

In situazioni come quella che si va prospettando per la prossima settimana, dove l'anticiclone sale come una palla e non come una torre verso nord, la massa d'aria calda sale sin dove le correnti da WNW più miti non la limano.

In pratica nessuna zona del nord verrà coinvolta da una massa d'aria bollente, sia ad ovest che ad est; l'unica zona un po' più calda risulterà l'Emilia-Romagna, ma più che altro per effetto dei venti di caduta delle correnti tese occidentali, piuttosto che per l'invasione della calura africana.

In ogni caso, con l'aria tiepida distribuita orizzontalmente su tutta la Valpadana e nessuna vera intrusione calda da sud a nord e parimenti nessuna azione importante dell'aria instabile da sud-ovest, il nord vedrà passaggi nuvolosi, qualche rovescio lungo le Alpi, aria un po' afosa in pianura quando si farà strada il sole, ma nessuna vera temperatura estiva e nessun temporale in aperta pianura.

Se infatti la pendenza del cavo d'onda depressionario che avanza da ovest non è sufficiente a mettere di fronte verticalmente due masse d'aria di origine e temperatura molto diversa, difficilmente potranno verificarsi temporali rilevanti. In pratica senza un vero contrasto termico, il temporale risulta deboluccio.

Ovvio che la situazione potrà ancora cambiare, ma al momento l'allontanamento del caldo dalla Penisola previsto con gradualità tra giovedì 7 e venerdì 8 avverrà senza troppe conseguenze temporalesche "estreme".

Solo venerdì 8, quando le correnti potrebbero virare da nord, introducendo aria nettamente più fresca, allora potranno farsi strada dei temporali importanti, specie tra Lombardia e Triveneto, poi anche al centro, in particolare sul medio Adriatico.

Si tratterà della classica "squall line" che spazzerà via tutta la calura in poche ore, accompagnata da Maestrale e Tramontana e dove non farà temporale, sarà il vento a lavorare per allontanare la massa d'aria bollente.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum