Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

AGGIORNAMENTO LIVE: il MALTEMPO irrompe sul Mediterraneo

Vediamo nel dettaglio, movimento ed evoluzione del corpo nuvoloso che in queste ore si getta a capofitto verso i bacini centrali e meridionali dell'Italia. La dinamica attuale e l'evoluzione della depressione sul Mediterraneo nell'immediato futuro.

In primo piano - 6 Ottobre 2016, ore 16.50

In queste ore un corpo nuvoloso piuttosto organizzato, tende a portarsi rapidamente verso l'Italia; la dinamica che sta portando allo sviluppo di questa depressione, poggia radici nella presenza di una vistosa circolazione ciclonica ricolma d'aria fredda continentale che in queste ore approccia i settori centro-orientali d'Europa e l'area balcanica settentrionale.

Da questa base di partenza, una piccola circolazione ciclonica oceanica viene "agganciata" dalla depressione "madre" e quindi costretta a penetrare sul bacino del Mediterraneo attraverso la Valle del Rodano.

La Sardegna è la prima regione ad esserne direttamente coinvolta, in loco sperimentiamo infatti un forte peggioramento delle condizioni atmosferiche a suon di rovesci e temporali anche intensi. Una situazione ancora "di attesa" per i settori centrali e meridionali dello stivale, laddove comunque prevediamo un cambiamento imminente e sensibile delle condizioni atmosferiche dalla prossima serata/nottata.

A livello locale alcune manifestazioni temporalesche di forte intensità stanno comunque già interessando il Lazio e parte della Campania ma la vera perturbazione è attesa soltanto da questa notte, con precipitazioni che in questo frangente risulteranno più diffuse. 

Nella mattinata di domani, venerdì 7 ottobre, ritroveremo il corpo nuvoloso disteso dall'alto Tirreno alla Sicilia, il minimo ciclonico al suolo andrà a collocarsi sui settori centrali tirrenici. Le precipitazioni risulteranno diffuse su Bassa Toscana, Lazio, Umbria ed Abruzzo, assumeranno con maggior facilità carattere temporalesco su Sicilia (aree settentrionali), Calabria e Campania. Rovesci sparsi di pioggia su Puglia e Basilicata. 

Infine un cambiamento più deciso delle condizioni atmosferiche si verificherà per i settori di medio e basso Adriatico tra la tarda serata di domani e la mattinata di sabato 8 ottobre.

Flessione termica che dalle regioni del nord, si estenderà entro le prossime 48 ore al resto d'Italia.

Seguite le news su meteolive.it
 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.00: A4 Milano-Brescia

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Cormano (Km. 131,9) e Viale Cert..…

h 13.57: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Francese (Km. 3) in direzione Courmayeur dalle 13:51 del 16 dic 2017…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum