Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Affondo perturbato prima di metà mese per il modello inglese

Alcuni modelli propongono un guasto del tempo più organizzato immediatamente dopo le feste Pasquali, tra il 13 ed il 15 aprile. Quante sono le probabilità? Le festività di Pasqua saranno in parte rovinate?

In primo piano - 3 Aprile 2012, ore 18.30

Il calo della pressione di questi giorni su una vasta porzione di Europa, potrebbe aprire la porta ad un peggioramento del tempo più organizzato immediatamente dopo le festività Pasquali. Da venerdì 13 aprile tante potrebbero essere le giornate a rischio.

Una saccatura più organizzata farebbe ingresso nel Mediterraneo dalla porta occidentale, trascinando con se un fronte più organizzato in grado di portare precipitazioni diffuse.

Tutto questo sarebbe possibile grazie ad una elevazione anticiclonica che in questo caso si collocherebbe in posizione molto più occidentale. Il modello inglese ECMWF profila per la giornata di mercoledì 11 aprile una sostanziosa rimonta anticiclonica che, partendo dal medio atlantico si espanderebbe velocemente verso nord.

Le aree interessate dall'alta pressione sarebbero in una porzione di oceano atlantico settentrionale parecchio distante da noi! L'alta pressione posizionerebbe il suo "nocciolo duro" nella porzione di mare di fronte a Terranova. L'anticiclone andrebbe poi a lambire la Groenlandia tra il 12 ed il 13 aprile, innescando una serie di conseguenze sull'Europa.

Una vasta massa di aria fredda, "scardinata" dalla sua sede originaria groenlandese, scivolerebbe sul fianco di questo anticiclone puntando dritta verso l'Europa occidentale. La risposta calda mediterranea sarebbe immediata, con la formazione di un vasto sistema frontale pronto ad investire il paese. Il modello inglese ECMWF prevede la formazione di una vasta struttura di bassa pressione proprio a ridosso di venerdì 13, sostenuta tra l'altro, da un adeguato getto a 300hpa (circa 9000 metri) che faciliterebbe l'ingresso del fronte sull'Italia.

Quindi festività Pasquali in parte rovinate?

L'affidabilità di questa previsione è ancora limitata. Al momento il modello inglese ECMWF resta l'unico a sposare questa tesi. Tuttavia non si può certo parlare di un run isolato, in quanto da diverse uscite viene riproposta questa evoluzione.

Seguite gli aggiornamenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.29: A24 Roma-Teramo

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento G.R.A. e Castel Madama (Km. 23,9) in direzion..…

h 01.45: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Bologna Borgo P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum