Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

A tutta NEVE minuto per minuto: fiocchi nelle grandi città, picchi di freddi, tendenza del tempo

Tutte le ultimissime notizie.

In primo piano - 1 Febbraio 2012, ore 09.33

**NEVICATE: in queste ore possibili nevicate sulle spiagge del Veneto e su quelle friulane ma con tendenza ad attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio per ingresso di bora violenta e più secca. Forti nevicate su Romagna e Marche, deboli su centro-ovest Valpadana con qualche pausa, neve ancora su Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, ma in attenuazione sul versante tirrenico.

**NEVE a MILANO: attesi nel capoluogo lombardo altri 5-7cm tra la sera e l'alba di giovedì e con temperature notturne sino a -3°C in centro città, anche -5°C al di fuori.

**STASERA: soprattutto dal tardo pomeriggio nuove nevicate in Valpadana da deboli a localmente moderate, specie sulla Lombardia, che tenderanno a concentrarsi nella notte su ovest Lombardia e Piemonte. Il vento accompagnerà i fenomeni sulla bassa padana, generando mulinelli degni di una bufera.

**FREDDO: dalla nottata primo vero ingresso del gelo siberiano sul nord Italia con termiche in picchiata, soprattutto in quota, temperature che seguiteranno a calare per tutta la giornata di giovedì con picco molto basso per la notte di venerdì, specie laddove vi sarà un rasserenamento del cielo, calo importante anche al centro nel corso di giovedì, specie su Toscana, Umbria e Marche.

**NEVE a ROMA e FIRENZE: venerdì arrivo di un nuovo fronte da ovest con nevicate sicure su Firenze, Arezzo, Grosseto, Viterbo, Orte, probabili ma non certe su Roma che risulterà proprio sul filo dell'isoterma ideale per un evento nevoso ed oltretutto le correnti di risposta risulteranno un po' troppo veloci. Neve poi anche a L'Aquila, Ascoli Piceno, Macerata, Foligno, Gubbio, Rieti, giusto per citarne alcune con termiche più favorevoli.

**NEVE di SABATO al nord? Tutto il vortice depressionario potrebbe risalire non solo sulle pianure dell'Emilia-Romagna e del nord-est sabato, ma anche su quelle nord-occidentali, qualora vi fosse una maggiore spinta delle correnti, dunque situazione al limite con occlusione potenzialmente in grado di produrre neve diffusa un po' su tutto il settentrione, ma da confermare. Attendibilità: 40% sul NW, del 65% sul NE.

**FREDDO: tra sabato e domenica picco massimo del freddo al nord con valori in quota anche sotto i -20°C sulle Alpi a 1500m e in pianura possibili punte di -12°C sul Piemonte.

**NEVE di SABATO e DOMENICA al centro-sud: stante l'ingresso più franco delle correnti fredde dalla valle del Rodano, saranno possibili molti rovesci o temporali nevosi, soprattutto sulle coste tirreniche e sino a Napoli (con un po' di fortuna), procedendo verso sud forti nevicate e bufere di neve sui monti dell'Appennino meridionale oltre i 200-300m.

TENDENZA: molto incerta ma votata ad una graduale attenuazione dell'ondata di freddo da lunedì. Probabilmente prevarranno correnti debolmente perturbate da nord con qualche fenomeno al centro-sud, versante adriatico e crinali alpini di confine, un po' come era accaduto per tutta la prima parte dell'inverno.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.58: A14 Ramo Casalecchio

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8) e Allacciamento A..…

h 16.58: A14 Ancona-Pescara

tstorm

Straripamenti causa temporale nel tratto compreso tra Grottammare (Km. 301,7) e San Benedetto Del T..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum