Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

2004 ai raggi X: è il quarto più caldo dal 1861, si riduce boco dell'ozono

Secondi i dati diffusi dagli americani ecco come si è comportato il 2004!

In primo piano - 17 Dicembre 2004, ore 13.58

Il 2004 passerà certamente alla storia come il quarto anno più caldo a partire dal 1861, resta dunque fra i più caldi degli ultimi 150 anni. L'anno più caldo in assoluto è risultato però il 1998. Se si esclude il 1996 gli ultimi dieci anni, dal 95 al 2004, sono stati i dieci anni più caldi dal 1861 ad oggi. Andiamo nel dettaglio: in Spagna, Portogallo, e Romania si sono avuti i massimi assoluti di caldo con oltre 40 gradi in giugno e luglio. Per l'emisfero sud da notare l'Australia, dove nel febbraio 2004 si sono toccati i 45 gradi. E' stato (come sempre) un anno dai fenomeni estremi. E' il caso della prolungata siccità nel sud dell'Africa, mentre in India si è avuta una diminuzione delle precipitazioni monsoniche e una forte siccità nel sud dell'Africa. Alta la percentuale di uragani. Nelle zone polari va segnalata la riduzione del buco dell'ozono in Antartide, giunto ai minimi storici da quando si effettuano le misurazioni. Nella zona dell'Artide invece i ghiacci polari hanno raggiunto l'estensione minima, attualmente siamo al 13% in meno rispetto all'estensione degli ultimi 30 anni, con un tasso di diminuzione pari al 6 per cento in 25 anni.

Autore : Report redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum