Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

"Super" vortice ancora padrone dell'Europa

Andranno rinnovandosi anche nei prossimi giorni importanti vorticità zonali che potrebbero sfociare addirittura nella formazione di un "super" vortice di bassa pressione con perno i settori settentrionali dell'oceano Atlantico. Vediamo nel dettaglio.

In primo piano - 14 Dicembre 2015, ore 17.00

Un vistoso anticiclone influenzerà anche nei prossimi giorni l'andamento del tempo atmosferico europeo ed italiano, ma non solo: spostandoci infatti verso le latitudini più settentrionali ed in particolare verso quella vera e propria "fucina" di perturbazioni rappresentata dall'oceano Atlantico, non potremo che essere incuriositi dalle furenti depressioni che nei prossimi giorni torneranno a sferzare i settori settentrionali dell'oceano, abbattendosi con tutta la loro furia lungo le coste occidentali della Norvegia. 

Trattasi di una delle conseguenze (molteplici) portate da un Vortice Polare in grande forma, assai raffreddato ed assai compatto a tal punto da impedire qualsivoglia tipologia di scambio termico che possa essere in grado di ravvivare i contrasti atmosferici diretti alle medie latitudini dell'emisfero. Le temperature risultano pertanto molto miti non solo in Europa ma anche negli Stati Uniti, laddove a parte brevi intermezzi, l'inverno è in forte ritardo sulla tabella di marcia, soprattutto considerato il suo esordio precoce che è stato un po' il marchio di fabbrica delle stagioni appena passate. 

Tale situazione non sembra destinata a subire delle significative variazioni: il rinforzo delle vorticità zonali previsto a cavallo tra la seconda e la terza decade dicembrina, favorirà anzi un nuovo rinforzo della fascia anticiclonica subtropicale che ormai da diverse settimane tiene sotto scacco il tempo atmosferico dei settori meridionali europei, compreso ovviamente il bacino del Mediterraneo. L'evoluzione atmosferica più quotata rimane pertanto quella dell'anticiclone accompagnato da un profilo termico ancora molto mite poichè verranno messe in gioco masse d'aria d'estrazione subtropicale-oceanica.

A livello generale europeo la circolazione sarà di tipo ZONALE, anche se essa risulterà spesso inserita in un contesto d'alta pressione, favorirà comunque la persistenza di una ventilazione meridionale che accumulerà frequente nuvolosità lungo i versanti tirrenici, mentre le condizioni atmosferiche migliori sarebbero prerogativa dei versanti adriatici, le regioni meridionali e due isole maggiori.

Per altre novità seguite gli aggiornamenti della sera. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.00: SS597 Di Logudoro

incidente

Incidente a 6,683 km prima di Incrocio Chilivani - Intersezione SP63 (Km. 27,2) in direzione Alla..…

h 21.56: A10 Genova-Ventimiglia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Arenzano (Km. 20,2) e Allacciamento A26 Ge Volt..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum