Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWS: In primo pianoRaggruppa per categoria ›
Nevicate eccezionali sulle Alpi : pesanti disagi e vittime tra Austria e Germania, oltre 4 metri di accumulo!

Nevicate eccezionali sulle Alpi : pesanti disagi e vittime tra Austria e Germania, oltre 4 metri di accumulo!

In primo piano - 12 Gennaio 2019, ore 21.47 - I settori meridionali della Germania e gran parte dell'arco alpino settentrionale stanno facendo i conti con nevicate davvero eccezionali da ormai diverse settimane. Tutto questo a causa del particolare quadro barico sviluppatosi sull'Europa, che vede la persistenza dell'anticiclone delle Azzorre tra Spagna, Francia e Inghilterra e la fisiologica discesa di freddo artico verso Germania, l'arco a []

MODELLO EUROPEO: nuovo raffreddamento della temperatura in terza decade di gennaio

MODELLO EUROPEO: nuovo raffreddamento della temperatura in terza decade di gennaio

Nuovi apporti d'aria FREDDA in arrivo sull'Europa nella terza decade di gennaio: prime ipotesi sugli scenari a cui potremo andare incontro.

In primo piano - 12 Gennaio 2019, ore 21.45 - Nuove conferme arrivano questa sera circa il proseguimento di una stagione che potrebbe riservare qualche nuovo episodio di stampo invernale anche nella terza decade di gennaio. L'anticiclone a ridosso dell'Europa occidentale, costringe le correnti d'alta quota ad avere una provenienza di tipo settentrionale. Le regioni a sud delle Alpi sperimentano ormai da molti giorni una condizione persistente []

PREVISIONI METEO: importanti scenari di INVERNO dalla terza decade

PREVISIONI METEO: importanti scenari di INVERNO dalla terza decade

La propagazione del surriscaldamento stratosferico iniziano a farsi vedere adesso? Alcuni modelli suggeriscono questa ipotesi.

In primo piano - 12 Gennaio 2019, ore 18.35 - La prima parte dell'inverno meteorologico, per molte regioni italiane non ha certo avuto un esordio esaltante. L'aria calda subtropicale ormai da molti giorni converge tutta verso una figura di alta pressione che governa il tempo d'Europa, confinando le azioni fredde ed instabili nella parte più orientale del continente. È una situazione che favorisce gli episodi di maltempo invernale sulle region []

Il TEMPO in SINTESI per la prossima settimana: 14-20 gennaio

Il TEMPO in SINTESI per la prossima settimana: 14-20 gennaio

Condizioni di grande variabilità da metà settimana.

In primo piano - 12 Gennaio 2019, ore 10.05 - Lunedi 14 un fronte attraverserà rapidamente il Paese portando i suoi effetti segnatamente su medio Adriatico e meridione, in termini di nubi e qualche precipitazione sparsa. Neve sui settori alpini di confine, specie altoatesini, ventoso altrove per venti di Foehn e Tramontana, non freddo. Martedì.. 15 bel tempo ovunque, un po' freddo al mattino, ancora ventoso in Adriatico. Mercoledì 16 nub []

L'INVERNO riuscirà davvero a conquistare tutta l'Europa nella terza decade del mese?

L'INVERNO riuscirà davvero a conquistare tutta l'Europa nella terza decade del mese?

Il modello americano non più così convinto, quello canadese molto di più, l'europeo sforna altre soluzioni.

In primo piano - 12 Gennaio 2019, ore 09.34 - C'è grande fermento intorno alla previsione per la seconda parte del mese di gennaio. L'attore protagonista, l'alta pressione, potrebbe finalmente farsi da parte e concedere alle saccature atlantiche di inserirsi più direttamente nel Mediterraneo, oppure fuggire verso nord e favorire l'affondo di profondi vortici di origine polare proprio a ridosso dello Stivale, portando maltempo e freddo. Ma []

Confermato un cambio di circolazione in chiave INVERNALE nella seconda metà di gennaio

Confermato un cambio di circolazione in chiave INVERNALE nella seconda metà di gennaio

Un flash sul nuovo aggiornamento del modello europeo e gli scenari interessanti che si prospettano nel futuro.

In primo piano - 11 Gennaio 2019, ore 21.40 - Sino a questo momento, ad esclusione delle regioni meridionali adriatiche, su molte zone d'Italia l'inverno latita dalla scena, o meglio si manifesta soltanto dal punto di vista squisitamente termico. Le temperature infatti, risultano spesso fredde nelle zone interne, con frequenti gelate notturne e mattutine. Mancano però le precipitazioni nevose che lungo la dorsale meridionale delle Alpi stenta []

Parentesi mite la prossima settimana, poi una riscossa dell'inverno a lungo termine

Parentesi mite la prossima settimana, poi una riscossa dell'inverno a lungo termine

Nel corso della prossima settimana ci attende un periodo di tempo relativamente più tranquillo con una circolazione d'aria nord-ovest più mite. A lungo termine però si prospetta un cambiamento.

In primo piano - 11 Gennaio 2019, ore 17.45 - Si conclude questa seconda fase di tempo INSTABILE che sta interessando il nostro Paese ormai da un paio di giorni, con effetti più decisi sul tempo delle regioni centrali e meridionali, laddove abbiamo avuto delle nuove precipitazioni con neve ancora a bassa quota. Nel prossimo futuro la circolazione atmosferica sul nostro continente risentirà ancora del forte anticiclone sull'Europa occidentale []

Valanga su Hotel in Svizzera: danni e feriti. Si cercano eventuali vittime.

Valanga su Hotel in Svizzera: danni e feriti. Si cercano eventuali vittime.

In primo piano - 11 Gennaio 2019, ore 13.41 - Una valanga ha travolto nella giornata di ieri 10 Gennaio una parte dell'Hotel Säntis, sull.. Schwägalp, in Svizzera. Un incidente che riporta alla memoria la tragedia di Rigopiano, per fortuna questa volta con un bilancio meno grave.  La valanga ha investito il ristorante dell'Hotel, situato ai piedi di una montagna. La polizia cantonale e i soccorritori stanno ancora procedendo con le []

FREDDO: una lingua di gelo si allunga in Europa

FREDDO: una lingua di gelo si allunga in Europa

Temperature da brivido questa mattina sul settore centro-orientale del nostro Continente.

In primo piano - 11 Gennaio 2019, ore 12.17 - Ecco il quadro delle temperature minime rilevate la scorsa notte in Europa. Si consiglia di ingrandire l'immagine per avere un migliore riscontro visivo. Rispetto all'Italia, dove l'ondata fredda è stata di moderata intensità, sui settori centro-orientali del Continente l'allungo di una lingua gelida ha fatto piombare i termometri a valori davvero bassi. In alcune zone si è scesi fino a -14°! Ad []

Medio e lungo termine: aumentano le chances di maltempo per il nord?

Medio e lungo termine: aumentano le chances di maltempo per il nord?

La seconda metà di gennaio potrebbe portare un raffreddamento più convincente della temperatura anche sull'Europa centrale ed occidentale. Vediamo assieme cosa potrebbe succedere.

In primo piano - 11 Gennaio 2019, ore 12.00 - La seconda metà di gennaio potrebbe essere contraddistinta da una circolazione invernale estesa ad una porzione più ampia di territorio europeo. Nelle ultime settimane infatti, l'aria fredda, e con essa i frequenti episodi di MALTEMPO con neve a bassa quota, hanno avuto modo di interessare soprattutto la Penisola Balcanica, l'Egeo ed i paesi dell'est Europa. Una situazione divenuta molto frequente []

Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum