Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La nevicata del 24-25 dicembre nella provincia di Treviso

Un'illusione alla Messa di mezzanotte

I vostri articoli - 28 Dicembre 2000, ore 16.44

Ecco a voi la cronaca dell'evoluzione metereologica del 24 e 25 dicembre appena trascorsi, nel paese dove abito, Combai che si trova a 395 m slm sul versante sud delle prealpi venete in provincia di TV. Premetto che sono appassinato di metereologia in particolare io adoro la neve e il gelo. La temperatura minima del 24 misurata dal mio termometro è stata di -6°C. Al mattino il cielo era sereno e la brina copriva ogni cosa. La massima non è salita sopra lo zero perchè in tutto il giorno non ha sgelato, se non in pieno sole. Verso le 15 il cielo ha cominciato a rannuvolarsi e temperatura si è assestata sui -1.5°C fino alle 20.45, quando hanno cominciato a cadere i primi fiocchi, molto piccoli e radi fino alle 9.20. La neve è cominciata a scendere più copiosa verso le 9.35 e per le dieci era già tutto bianco, la neve ha attecchito bene visto che il suolo era gelato. La temperatura era ferma sui -1 e la neve è continuata a scendere copiosa. Ci siamo recati alla messa di mezzanotte che al suolo c'erano già cinque cm di neve e la neve cadeva ancora copiosa, l'atmosfera era meravigliosa, mi sono trovato concorde con quanto c'era scritto il giorno di Natale nel vostro articolo di Alessio Grosso. All'uscita dalla chiesa, verso le 12.45 la neve non cadeva più e in quei tre quarti d'ora ne era caduta pochissima. La temeperatura era ancora di circa -0.5. Purtoppo nelle ore successive, come era stato annunciato, la neve si era tramutata in pioggia nonostante le basse temperature, al suolo alle sette del giorno di Natale c'erano ancora circa 0 gradi ma la pioggia cadeva incessante. Appena si è fatta luce ho guardato dalla finestra ed ho visto che la pioggia cadeva sulla prealpi fin oltre i mille metri di quota e al suolo a mille metri doveva esserci più o meno la stessa quantità di neve che c'era in paese. La temperatura è salita gradualmente durante tutto il giorno fino ai +5 delle ore 19, ora in cui più o meno e smessa la pioggia. La neve per il tardo pomeriggio si era già sciolta ed era rimasto solo il ricordo di quella magnifica notte di Natale.

Autore : Buogo Luigi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum