Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LA BURLA DI GENOVA-LOW

I vostri articoli - 17 Novembre 2000, ore 15.08

Ebbene sì, noi genovesi siamo considerate persone serie e sempre "mugugnose",ma quando ci mettiamo a fare gli scherzi li facciamo alla grande! La depressione nata nel golfo genovese si sta invorticando su se stessa e ritorna verso ovest regalando(si fa per dire) ancora una nottata di pioggia e temporali soprattutto alle zone dell'Est-Liguria. L'aria fredda, infatti, mantiene in vita il minimo depressionario come fa una mamma con il proprio bambino appena nato allattandolo dolcemente al proprio seno e la depressione affamata continua a succhiare aria fredda non andandosene via, anzi girando su se stessa e divertendosi a distribuire a tutto il nord-ovest nevicate, temporali e pioggia battente, sempre più famelica che mai! Lo scherzetto in questione è proprio comparso inaspettatamente, senza alcuna previsione preventiva, come quando esce un coniglio dal cappello del più abile mago! Ma sarà uno burla duratura o solo una cosa momentanea? Purtroppo secondo il mio punto di vista, che non è di un esperto ma di un semplice appassionato dei fenomeni meteo, la situazione perdurerà ancora per stanotte e per domani forse con una leggera pausa per le zone di ponente ma con una recrudescenza per il levante estremo. Come al solito Genova sarà nel mezzo a beccarsi la sua dose di rovesci e temporali, sicuramente minori e meno violenti di quelli appena trascorsi, ma sicuramente fastidiosi anche perché la temperatura nel frattempo si abbasserà sensibilmente determinando forse, stanotte, qualche episodio nevoso anche per le colline ligure più esposte! Questa burla goliardica del tempo ci fa capire a tutti come la scienza della meteorologia non sia perfetta e come i modelli previsionali per quanto possano essere precisi non arrivano mai a comprendere l'imperscrutabile scorrere dei fenomeni naturali sempre incomprensibili, ma nello stesso tempo affascinanti per il loro alea misterioso e sempre cangiante. E proprio per questo che forse i nostri avi si limitavano ad uno studio empirico del tempo, rispettandolo e, a volte venerandolo come un Dio?

Autore : Stefano Podestà

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.44: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

h 23.40: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum