Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Italia: popolo di "santi" e di piagnoni

Non siamo mai contenti: se piove è un diluvio se c'è il sole è caldo "torrido afoso"!!!

I vostri articoli - 19 Giugno 2002, ore 16.28

...gia, perchè pure in fatto di corretto uso dei termini siam messi proprio male: "caldo torrido e afoso", quante volte lo si legge nei quotidiani o lo si sente dire dai soliti speakers televisivi, preoccupati più di abbinare la cravatta o la collana di perle all'abito, che a capire ciò che stanno dicendo. Popolo di santi, ma anche di piagnoni. Negli ultimi inverni, quante volte si è invocata la neve, e non solo per le zone alpine ma anche per le città della Pianura Padana, vista come "unico rimedio allo smog, all'aria umida, all'invasione degli insetti durante il periodo estivo", ecc, ecc...Povera neve...se solo avesse saputo prima, che "cagnara" avrebbe sollevato, se ne sarebbe rimasta più a nord, oltre il confine italiano, magari in Austria o Germania, dove l'uso delle catene per le auto è vietato nei centri urbani perchè lì sanno cosa fare quando la "dama bianca" vi fa visita. 10 cm di soffice neve e l'intero nord Italia è rimasto bloccato. "Maledetta neve...che cada in montagna e nn in città"!!!...questo più o meno il "leit motiv" sulla bocca di tutti. Intanto tra dicembre e gennaio, mesi solitamente avvolti dalle nebbie e dalle nubi, più di 40 giorni di sole e umidità bassissima ci hanno regalato ore da dedicare al "tempolibero". Scarsa umidità?...freddo?...noooo!!! Troppo freddo per questi poveri cittadini, abituati pare ad un clima più "californiano", tanto oramai persino il climatologo del CNR ci ha detto che le stagioni sono di un mese in anticipo rispetto a 40 anni fa!. Già...troppo freddo ma soprattutto lo spettro della carestia. Sì...della carestia dovuta all'assenza di piogge che se non sarebbero presto cadute avrebbero provocato danni ingenti all'agricoltura. Infatti al nord Italia, il clima monsonico a cui siamo abituati, ci avrebbe portato da una stagione invernale insolitamente asciutta, direttamente alla stagione secca!!! Ed infatti...poche lamentele ancora, i preti ed i parrocchiani a pregare nelle chiese per la pioggia, che l'acqua è arrivata. Eh no!!...ora era troppa. Nubifragi, cittadini arrabbiati per le continue precipitazioni e che non potevano più andare a "spasso" per città, montagne e da maggio, al mare. Freddo, pioggia; ancora domenica 8 giugno, ai notiziari si faceva presente dei danni provocati al settore turistico per la mancanza di tempo bello e stabile. Da circa una settimana la temperatura nelle città di questo ormai martoriato nord Italia, registrano valori massimi oltre i 30°, con punte di 35°: ma nemmeno questo va bene. Ora fa troppo caldo, si spera nella pioggia, in una rinfrescata. Per surriscaldare gli umori e pure i termometri i giornalisti confondono la temperatura con l'indice di calore. Ed ecco che la" terra dimenticata da Dio", si trova ad avere fino a oltre 40°. La settimana prossima, se le previsioni saranno confermate, vi sarà un abbassamento delle temperature e vi sarà pure la pioggia...ma son sicuro che ci sarà fiato sufficiente per prendersela con i temporali che saranno risultati troppo violenti, e la temperatura che sarà scesa di troppi gradi. Sarà proprio vero che non ci sono più le stagioni di una volta?...O forse siamo diventati tutti un pò troppo delle vittime, sempre pronti con la mano sul termostato per regolare la temperatura delle nostre frustrazioni giornaliere?

Autore : Luca Nalin

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.52: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

blocco

Regolazione traffico con chiusura ad intermittenza nel tratto compreso tra Piazzale Lato Italiano (..…

h 22.38: A35 BreBeMi

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo SP19(BS) e Svincolo Rovato in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum