Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il clima della Slovenia e informazioni turistiche

Programmare un bel viaggio in Slovenia conviene sempre

I tipi di clima - 5 Settembre 2001, ore 18.58

Il clima della Slovenia è continentale, solo in parte mitigato dalla vicinanza con il mare Adriatico che influenza con maggiore incisività le zone costiere, che godono pertanto di un clima Mediterraneo. Le precipitazioni nevose sono piuttosto frequenti e cadono con una certa abbondanza anche sulle zone pianeggianti, anche se talvolta si manifestano persino sulle zone costiere. Gli inverni sono piuttosto lunghi e rigidi per le frequenti visite che l’anticiclone siberiano riserva (o riservava) a quasi tutti i territori. Spesso le zone della costa sono interessate dal vento di Bora che si manifesta in quasi tutte le stagioni. Il paesaggio geografico è vario e si diparte dalle Alpi Carniche, con gli ultimi massicci delle Alpi orientali attraversate dalla valle dell’Isonzo, per poi ritrovare verso est, la catena montuosa delle Alpi Giulie o Slovene dove svettano, la cima del monte Tricorno (Triglav m. 2863), il più alto della Slovenia, che appare schematizzato anche sulla bandiera Slovena, e la cima del Monte Nero (2245 m.) Più a sud le Alpi Giulie degradano, mantenendosi comunque quasi sempre ad altitudini vicine ai mille metri più ci si avvicina alla Croazia. A sud la cima più alta, il Monte Nevoso, destinato a riserva botanica, raggiunge metri 1796. La pianura della Sava e i dintorni di Lubiana dividono le Alpi Slovene o Giulie dalle Caravanche dove il monte Grintavec raggiunge ancora i 2558 m. Le uniche vere pianure, anche se si snodano sempre a circa 300 m. di altitudine, sono quindi quelle intorno a Lubiana, e quelle più modeste della Dravinja e della Drava vicino a Maribor Le estati al nord sono fresche, più calde e asciutte al sud. Nelle pianure le precipitazioni medie annue si aggirano intorno a 800 mm.- come lungo la costa. Al nord, sulle Alpi si possono raggiungere anche i 2500 mm di pioggia. Sulla costa adriatica il clima è mite e soleggiato, con temperature medie di 8°C in inverno e 26°C in estate. Diverse le temperature di Lubjana e Maribor che durante l’estate presentano temperature medie più vicine ai 20°C e d’inverno circa 1°C. Altre informazioni per chi volesse visitare la Slovenia Fuso orario GMT+ 1 Moneta: Tallero - nelle località di frontiera e in alcune zone dell’interno sono accettate le Lire italiane – Formalità valutarie: somme superiori a 5000 talleri o l’equivalente in Lire ( circa L. 4700000), devono essere dichiarate Documenti per l’espatrio: carta d’identità e patente italiana (non scadute)- carta verde Religione: Cattolica – Lingua: Sloveno – Assistenza Sanitaria. Attualmente non è diretta ed è a totale carico del turista. Non vi sono comunque difficoltà per rimpatri d’emergenza. Data la rapidità con cui i rapporti tra le due nazioni si stanno evolvendo si consiglia di informarsi più approfonditamente prima della partenza. Situazione sanitaria: buona- nessuna vaccinazione preventiva – è ovvio che le norme di prudenza e quelle igieniche le più elementari devono essere osservate-- La vaccinazione antirabbica è invece obbligatoria per i cani e deve essere certificata da documento emesso da oltre 30 gg. ma da non più di sei mesi. Per cani, gatti e altri animali è necessario avere un certificato rilasciato da un veterinario da non più di 10 gg. Sicurezza: la microcriminalità , anche se non è ancora da paragonare a quella italiana, è anche qui in aumento ed è quindi consigliabile non lasciare in vettura oggetti di valore. Vi sconsigliamo inoltre atteggiamenti poco urbani o arroganti con le Autorità locali. Norme stradali e di sicurezza.- Guida a destra come in Italia - E’ obbligatorio - durante la guida avere i fari antiabbaglianti sempre accesi anche di giorno - allacciare le cinture di sicurezza e, per chi viaggia in moto, indossare il casco per i bambini inferiori ai 12 anni viaggiare sul sedile posteriore dal 15 novembre al 15 marzo montare pneumatici da neve o avere a bordo le catene. Limiti di velocità: nei centri urbani- 50 Km/h – Fuori dai centri urbani: 90 Km/h per auto e moto – 80 Km/h per caravan, autocarri fino a 75 q.li - 70 Km/h autocarri e mezzi oltre i 75 q.li In alcune strade a scorrimento veloce è consentita alle sole moto e autovetture la velocità di 100 Km/h Soccorso stradale. In caso di guasto ricordarsi che molte volte con la polizza assicurativa sottoscritta è contemplata anche l’assistenza all’estero. Richiedete l’assistenza al numero indicato nelle condizioni di polizza. Se la vostra polizza non lo contempla,comporre il N° 1987 che nelle località più frequentate risponde per tutto l’arco delle 24 ore. In quelle meno frequentate vi risponderà solo dalle ore 7 alle ore 20 – per gli automobilisti soci FIA o AIT il traino è gratuito. In caso di guasto si devono accendere le luci di emergenza ed esporre il triangolo. L’utilizzo di pneumatici chiodati non è consentito - In caso di neve gli automezzi devono montare pneumatici da neve o avere a bordo le catene. Anche se per i turisti con targa straniera non è obbligatorio, rammentiamo che in caso di neve è obbligatorio per i locali montare pneumatici con 4mm di battistrada . Date le difficili condizioni che si possono riscontrare è consigliabile avere comunque pneumatici dal profilo marcato se si decidesse di visitare la Slovenia nei mesi invernali. Tasso alcolico. Il conducente di una vettura o di una moto non devono superare il tasso alcolico dello 0,05% - Autisti professionisti alla guida di pullman o altri mezzi adibiti al trasporto di più persone non devono avere percentuali superiori allo zero. Percentuali superiori comportano l’ammenda – il ritiro della patente – l’arresto. La rete autostradale è ancora molto limitata e i punti di pedaggio sono ancora frequenti - La normale rete viaria è abbastanza pericolosa sia a causa delle strade in alcuni punti strette e tortuose, sia a causa del traffico dato dai veicoli pesanti. I tratti autostradali risultano essere i più scorrevoli. I distributori di benzina non hanno una dislocazione uniforme su tutto il territorio e vi consigliamo quindi di viaggiare con una riserva di benzina che vi consenta di percorrere almeno un centinaio di chilometri. Non tutte le carte di credito sono accettate dai distributori di carburante Si consigliano i conducenti dei caravan a predisporre un inventario di tutto quanto presente sul mezzo, inventario da presentare all’entrata per non avere poi eventuali problemi in uscita. Agriturismo. Sono più di trecento i luoghi attrezzati - ztks@siol.net www.slovenia-tourism.si/tourist farms Campeggio: è vietato il campeggio libero – Vi sono circa 50 campeggi che quanto prima saranno classificati da una a tre stelle – il loro costo è contenuto www.slovenia-tourism.si/campings Numeri utili: Polizia 113 Ambulanza 12 Vigili fuoco 112 www.tourist.board.si www.slovenia-tourism.it

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum