Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il clima della Germania

Guida rapida.

I tipi di clima - 2 Ottobre 2001, ore 11.05

Ha un clima marittimo con componenti quindi temperate, che solo verso est subisce influssi continentali. L’est e il sud est sono infatti più freddi in inverno e più caldi in estate, anche se non di molto, rispetto ai territori posti ad occidente. Anche i rilievi collinari influiscono sul clima, apportando variazioni di temperatura e piovosità anche marcati rispetto alle pianure del nord–ovest, interessate dal clima marittimo. Le vallate che solcano i rilievi centrali possono registrare a volte temperature più gradevoli sia d’estate che d’inverno, così come la Baviera, rispetto alle pianure. A sud, dove i rilievi sono più continui e rilevanti, più abbondanti si presentano le precipitazioni, che possono raggiungere anche i 2000 mm annui vicino alle Alpi. Nelle pianure, le precipitazioni scendono a medie intorno ai 700 mm annui, mentre i rilievi centrali ricevono precipitazioni intorno a 1300 mm annui. Un clima particolare hanno inoltre i territori interessati dalle foreste, come la Foresta Nera, molto colpita dalle piogge acide, la Turingia, la Selva Boema; clima che si presenta più umido. I laghi e i boschi del Mecklemburgo influiscono inoltre sul clima di questi territori, che già interessati dai flussi continentali, possono avere inverni spesso rigidi. Il clima, in generale, può comunque definirsi mite. Nelle pianure, le temperature medie di gennaio delle località più fredde oscillano intorno allo zero, mentre in estate le stesse località registrano, nel mese più caldo, medie di circa 19°C. Altre informazioni per chi volesse visitare la Germania Fuso orario: GMT+1 – Moneta: Marco tedesco ( dal 1.1.2002 Euro) – Religione: Protestante 42% Cattolica 40% Lingua: Tedesco Formalità valutarie: nessuna Documenti di espatrio: carta d’identità Situazione sanitaria: ottima – prima di partire richiedere presso la ASL di appartenenza il mod. 111 per l’assistenza ospedaliera all’Estero Zone a rischio – sicurezza: L’intero territorio è da considerarsi sicuro. Limiti di velocità. 130 km/h su autostrade o strade a carreggiate separate – 100 km/h sulle altre strade, salva diversa indicazione. Le multe fino a 75 Marchi possono essere riscosse sul posto dalla Polizia. Vanno comunque tutte pagate entro la fine della settimana successiva. Qui sono in vigore le norme ( che colpiscono anche i visitatori stranieri) che stando al tipo di infrazione, viene assegnato un punteggio. Dopo 18 punti la patente viene ritirata e annullata. Per riottenerla si devono affrontare nuovamente tutti gli esami di guida per una nuova patente. Soccorso stradale: Prima di partire assicurarsi che la Vostra assicurazione contempli l’assistenza all’estero nel caso deprecabile di guasto all’automezzo- Così non fosse sarà bene integrarla coprendo tale rischio e quindi seguire le istruzioni indicate nelle stessa. Caso contrario il soccorso stradale risponde al numero 01802/222222 Indirizzi utili: Allgemeiner Deutscher Automobil Club (ADAC) 0049/8976760 Ufficio Turistico in Italia – Casella Postale 10009 20100 MILANO Tel 166:132837 (Lit. 2540 min.) www.germany-tourism

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.00: SS16 Adriatica

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Incrocio S.Giorgio (Km. 811,4) e Incrocio Ba-..…

h 10.58: A22 Autostrada Del Brennero

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Nogarole Rocca (Km. 243,7) e Rov..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum