Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TUTTO sul primo grande affondo dell'INVERNO: ecco come avverrà e quanto durerà!

Da un'impressionante anomalia barica potrebbero derivarne prolungate conseguenze invernali per il nostro Paese e molte zone d'Europa.

Fantameteo 15gg - 14 Novembre 2018, ore 14.54

Le cause della precoce invernata che sperimenteremo a partire da venerdì 16 novembre si evincono osservando le due mappe che vi proponiamo qui a fianco, entrambe riferite all'emisfero nord. 

Nella prima, prevista per martedì 20 novembre, si evidenzia un vortice polare abbastanza compatto su quasi tutti i settori dell'area polare, tranne sull'Europa, dove è disturbato nella sua azione dalla presenza di un anomalo anticiclone, posizionato laddove dovrebbe trovarsi il ciclone d'Islanda.

Ne deriva per l'Europa un blocco delle miti correnti atlantiche occidentali e l'inserimento da nord-est di masse d'aria progressivamente più fredde con il passare dei giorni, che finiscono per farci piombare in un inverno anticipato, accompagnato anche da precipitazioni, che potranno assumere carattere nevoso anche alle basse quote.

L'ulteriore tentativo di sfondamento dell'anticiclone in sede polare a ridosso della Groenlandia, previsto nei giorni immediatamente successivi (23-24 novembre: è la seconda mappa) potrebbe veicolare masse d'aria gelida anche meglio strutturate e decise a rinnovare ulteriormente le condizioni invernali sul nostro territorio. (terza mappa)

In pratica sino alla fine del mese secondo questa emissione del modello americano, l'Europa finirebbe isolata almeno parzialmente dalla circolazione atlantica e votata a subire l'attacco prematuro del Generale Inverno.

Solo per i primi di dicembre il modello segnalerebbe un graduale sfondamento delle correnti da ovest a causa dell'indebolimento dell'anomalo anticiclone islandese, ma siamo lontani.

Piuttosto, chiediamoci, quanto è attendibile il "muro anticiclonico" che compare sulle mappe? L'attendibilità, fatti i debiti confronti e raffronti, appare discreta: 55%.

Seguite però tutti gli aggiornamenti!
INTANTO LEGGI ANCHE:
L'abbraccio dell'Inverno all'Europa:
http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/l-europa-abbracciata-da-un-inverno-precoce-/76169/
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum