Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra il 20 ed il 25 tempo più clemente, ma per fine mese possibile botta perturbata da nord

Parentesi più soleggiata e stabile la prossima settimana sull'Italia, con temperature in moderato rialzo anche al nord e al centro, ma verso fine mese altra possibile sciabolata dell'aria fredda dal nord Europa verso il centro del Continente e con riflessi anche sul Mediterraneo.

Fantameteo 15gg - 15 Maggio 2013, ore 14.28

Una pausa di relativa stabilità potrebbe coinvolgere il nostro Paese durante la prossima settimana, in particolare tra martedì 21 e domenica 26 maggio. Il tutto grazie allo sprofondamento verso l'Iberia della depressione che in questi giorni coinvolgerà direttamente anche gran parte d'Italia. Il suo arretramento, indebolimento e posizionamento a ridosso del Portogallo, dovrebbe garantire un moderato afflusso di aria calda e più stabile da sud ovest diretta verso di noi.

Non si tratterebbe certo di una grande protezione anticiclonica, anzi una leggera instabilità coverebbe ancora sui rilievi del nord nel pomeriggio, ma almeno si farebbero le prove di avvicinamento all'estate anche al settentrione, pur senza raggiungere in quota valori termici tali da far pensare alla definitiva svolta stagionale.

L'anticiclone africano non ha infatti alcuna intenzione di intervenire in modo serio, mentre quello delle Azzorre potrebbe far visita al Mar di Norvegia verso fine mese, innescando un importante scambio meridiano di calore: in altre parole dal nord Europa scenderebbe un nuovo carico di aria fredda, diretto al centro del Continente ed in parte anche al Mediterraneo centrale, dove entro martedì 28 andrebbe scavandosi una depressione foriera di moderato maltempo, soprattutto sottoforma di temporali e soprattutto di un vistoso calo delle temperature.

Insomma maggio 2013 sino all'ultimo vorrà mantenersi coerente con la natura instabile che ha manifestato sin dalle prime battute. Questa ennesima ferita questa volta produrrà effetti anche al sud, sino ad ora quasi completamente snobbato dalle precipitazioni primaverili.

Naturalmente, stante la distanza temporale, sarà opportuno aggiornarsi, ma comunque anche questo è un segnale di tempo irrequieto, che troverebbe conferma anche nelle proiezioni di giugno, come indicato in questo nostro articolo:
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Previsioni-meteo-giugno-2013-instabile-al-nord-e-al-centro/41538

SINTESI PREVISIONALE DAL 20 AL 28 MAGGIO:
lunedì 20 maggio
: ancora qualche incertezza al nord con locali rovesci pomeridiani, per il resto bel tempo.

Da martedì 21 a domenica 26 maggio: prevalenti condizioni di bel tempo con caldo moderato, specie al centro-sud e nei grandi centri urbani del nord.

Da lunedì 27 a martedì 28 maggio: tempo in graduale peggioramento con formazione di una depressione sul Mediterraneo centrale, rovesci e temporali a partire dal nord e in movimento verso il centro-sud, calo delle temperature.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum