Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tentativi di cambiamento verso la fine del mese, ma i dubbi superano di gran lunga le certezze

Uno sguardo alle previsioni a lungo termine per l'Italia.

Fantameteo 15gg - 20 Maggio 2011, ore 14.23

Salgono le preoccupazioni degli agricoltori del nord Italia e salgono i termometri su tutta la nostra Penisola.

Piu che aria di tarda primavera si respira un'atmosfera pre-estiva, con le precipitazioni (quelle poche che ci sono) che vengono scandite dal sordo rumore del tuono e colpiscono aree sempre piu ristrette.

Insomma, siamo in primavera o siamo in estate? E' una domanda alla quale abbiamo già provato a dare una risposta in altra sede. In breve possiamo affermare che, termicamente, siamo in tarda primavera, ma baricamente siamo già in estate...e da diverso tempo.

L'alta pressione che ci sta interessando non è di quelle inossidabili, ma presanta una vastità notevole. Inoltre, tutti i tentativi di porre fine a questo dominio cadono nel vuoto, in quanto la struttura stabilizzante fiacca e distrugge qualunque perturbazione, deviando la sua parte intensa verso le alte latitudini.

Ed allora ci troviamo costretti a dire sempre le stesse cose, dato che il tempo non cambia e non cambierà. Fino alla fine del mese solo i rilievi ( Alpini ed appenninici) potranno avere un po' di pioggia, sottoforma di rovesci temporaleschi pomeridiani.

Tutte le altre zone non avranno praticamente precipitazioni, a patto che qualche temporale decida di staccarsi dai rilievi e sconfinare sulle pianure o sulle coste sottostanti.

Prospettive di cambiamento? Beh, i modelli nel corso degli anni ci hanno insegnato molte cose ed una di queste è di valutare sempre molto attentamente i peggioramenti che le elaborazioni ci propongono dopo lunghi periodi di alta pressione.

Lo scopo di questa rubrica, comunque, è di fare un po' di luce sull'evoluzione a lungo termine, che spesso si rivela assai ostica da decifrare.

Oggi sembra che qualche saccatura piu audace tenti di erodere il tessuto dell'alta pressione attorno al giorno 30, portanto un po' di movimento sull'Italia (anche al nord). Per ora si tratta solo di una semplice ipotesi. Nei prossimi giorni vedremo se tale ipotesi potrà essere portata avanti o se cadrà miseramente nel vuoto come tutte le precedenti.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.40: SS21 Della Maddalena

rallentamento

Traffico rallentato causa semafori non funzionanti a 2,459 km prima di Incrocio Moiola (Km. 9,2)..…

h 11.39: A7 Milano-Genova

coda incidente

Code per 1,5 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Casei Gerola (Km. 50) e Svincolo..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum