Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima NEVE in pianura già a novembre?

Un episodio potrebbe tranquillamente starci, segnatamente al nord.

Fantameteo 15gg - 6 Novembre 2013, ore 15.16

Le mappe che pubblichiamo qui a fianco forse sono un po' estreme; probabilmente non sarà facile sbarazzarsi dell'alta pressione in modo tanto facile, così come sembrano indicarci questi schemi barici decisamente perturbati e votati a situazioni tardo autunnali, tuttavia si tratta di segnali.

Il modello americano infatti ogni giorno di più chiarisce che la situazione potrebbe sfuggire di mano all'alta pressione durante la seconda decade del mese, sia pure in una forma più edulcorata rispetto a quella cruda che qualche corsa alternativa vorrebbe far intendere nei due passaggi cruciali che si possono individuare tra il 15 ed il 20 novembre.

Il primo, quello di metà mese, trova ancora le corse ufficiali dei principali modelli discordanti, ma dovrebbe comunque consegnarci una discreta dose di freddo quasi invernale e anche alcuni momenti perturbati in rapido transito da nord verso sud, dove insisteranno maggiormente per la formazione di una depressione.

Il secondo invece, previsto attorno a mercoledì 20, sembra tornare ad essere un affondo prettamente autunnale con l'alta pressione messa all'angolo in Atlantico e la saccatura pronta ad inserirsi sulla Francia convogliando almeno inizialmente correnti umide e piovose da sud sul nostro Paese.

A questo punto bisogna realmente vedere quanto il vortice polare abbia voglia di scompattarsi e di favorire queste ondulazioni nella corda del getto, ma è chiaro che se gli affondi andassero in porto e continuassero ad intervalli sino alla fine del mese, qualche primo fiocco di neve in pianura, segnatamente al nord, non sarebbe poi così difficile prevederlo.

SINTESI PREVISIONALE DA GIOVEDI 14 a MERCOLEDI 20 NOVEMBRE:
giovedì 14 novembre
: instabile al nord con rovesci e temporali sparsi, specie sul Triveneto e l'Emilia-Romagna, limite della neve in calo sino a 800m e calo termico sensibile. Al centro nubi in arrivo e primi rovesci all'interno, ancora sole al sud.

venerdì 15 novembre: al nord nubi irregolari ma secco, ventoso e freddo. Al centro instabile con temporali sparsi, anche grandinigeni e qualche nevicata in Appennino oltre i 1200-1300m. Al sud peggiora con rovesci e temporali.

sabato 16 novembre: al nord bello ma ancora freddino, al centro schiarite sul Tirreno, ancora maltempo su medio Adriatico con neve ad 800m, maltempo al sud con piogge, temporali e grandinate con ulteriore calo termico.

domenica 17 novembre: residui fenomeni al sud, migliora al centro, bello al nord ma con nebbie in pianura. Temperature in lieve aumento, specie in quota.

lunedì 18 novembre: bello ovunque, nebbie al nord e nelle valli del centro con freddo umido sotto la nebbia, altrove mite.

martedì 19 novembre: bello ovunque, ancora nebbie al nord e nelle valli del centro, localmente anche nelle zone interne del sud.
 
mercoledì 20 novembre: peggiora al nord a partire dalla Liguria, coinvolta anche la Toscana con piogge e rovesci, limite della neve oltre i 1700-1800m. Altrove ancora discreto ma con molte nubi basse o nebbia, anche sul mare.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum