Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima di Pasqua aria fredda in arrivo?

I segnali di un cambiamento nelle condizioni atmosferiche attuali sono poco evidenti, tuttavia a lungo termine ci sono alcune novità da segnalare.

Fantameteo 15gg - 6 Aprile 2011, ore 15.07

E' come una spina puntata nel fianco della primavera europea, una primavera dapprima insidiata dalle rimostranze finali di un inverno esploso a scoppio ritardato, poi dalle ingerenze di un anticipo di estate davvero fuori luogo. Quella spina nel fianco è l'imponente struttura di alta pressione che dalle regioni subtropicali si erge decisa sul Mediterraneo e sull'Europa.

Le sue fonti di alimentazione sono varie e ben rifornite, tanto che non si intravvedono grandi segnali di cambiamento almeno fino alla metà di aprile. Quindici giorni di sole filati? Beh è senz'altro una fase anomala non contemplata nella letteratura meteo che prevede che sia l'estate e non la primavera la stagione dal tempo stabile per eccellenza.

Abbiamo parlato di timidi segnali di cambiamento: ribadiamo il termine "timidi", per precauzione, in attesa di un significativo riscontro probabilistico. E cosa ci suggeriscono questi segnali? A livello sinottico pare che intorno al 17-18 del mese sia possibile uno sbilanciamento dell'alta pressione tale da far coricare il suo asse dalla direttrice afro-mediterranea verso il comparto russo-scandinavo.

Se la manovra andasse in porto, un blocco di aria fredda sarebbe pronto a prendere le mosse verso il Mediterraneo centrale e l'Italia, dove avrebbe tutte le carte in regola per riportare la stagione ai suoi connotati naturali, fatti di dinamicità e di temperature frizzanti. Non ci resta che seguire l'evoluzione accennata, in attesa che questi timidi segnali diventino indicazioni più reali e concrete di cambiamento, quel cambiamento che per il momento rimane solo su (qualche) carta.

TENDENZA PREVISIONALE FINO A MERCOLEDI 20 APRILE 2011

Da GIOVEDI 14 a SABATO 16

Bel tempo su tutte le regioni, fatta eccezione per qualche passaggio nuvoloso sui versanti orientali della Penisola, dove si attiverà anche una certa ventilazione settentrionale. Temperature ovunque al di sopra dele medie.

DOMENICA 17

Qualche annuvolamento di passaggio, eventualmente associato a brevi e temporanei rovesci, su Sardegna e regioni del medio Tirreno. Per il resto ancora prevalenza di bel tempo. Temperature in lieve generale calo in quota, ma valori ancora al di sopra delle medie.

LUNEDI 18 e MARTEDI 19

Bel tempo ovunque. Clima ventilato lungo l'Adriatico e al sud. Temperature molto miti e ancora superiori alla media del periodo.

MERCOLEDI 20

Si inserisce un nucleo di aria fredda da nord-est, con generale instabilizzazzione atmosferica e netto calo delle temperature.

 

 

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum