Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima di Ferragosto forse primo attacco alla grande calura: o da ovest o da nord-est...

Una tregua alla grande calura potrebbe intervenire poco prima del Ferragosto, ma ancora non è chiaro se sarà l'Atlantico a provarci, con un fronte temporalesco, o il nord Europa, con masse d'aria più fresche.

Fantameteo 15gg - 3 Agosto 2012, ore 14.42

Chi attenuerà la calura? E' il vero rebus proposto oggi dai modelli matematici. C'è chi dice il nord Europa con una sventagliata fresca in Adriatico, chi l'Atlantico con una depressione in grado di spingere un fronte temporalesco sulle Alpi e di raggiungere poi, sottoforma di un po' d'aria fresca, anche il resto del Paese.

Tutto qui direte? Certo, tutto qui. Qualcuno ancora si stupisce della difficoltà con cui ormai le masse d'aria fresche raggiungono il nostro Paese? Prima di tutto non dimentichiamo che siamo ancora in piena estate, secondo che questo è lo stato di cose a cui dovremo abituarci anche in futuro, qualcuno ci derideva quando, qualche anno fa, parlavamo di "miracoli", quando una depressione riusciva a dispensare un po' di pioggia. Ora forse quel qualcuno avrà capito il perchè si ricorreva a questo termine.

E tra Ferragosto ed il 20? E' assai probabile l'arrivo da ovest di un promontorio anticiclonico azzorriano, sospinto dalla corrente a getto. Cosa accadrebbe? Qualche giorno di sereno con un caldo complessivamente sopportabile. L'anticiclone però non darebbe prova di grande tenuta, separandosi subito dal nucleo principale azzorriano a causa di un nuovo affondo perturbato sull'Iberia, in grado di avvettare nuovamente, ma solo per breve tempo, aria calda dall'Africa verso il nostro cuneo anticiclonico.

Si verificherebbe così un'altra escalation delle temperature, che sarebbe successivamente risolta dalla penetrazione di nuovi temporali da ovest entro il 20-22. Insomma per domare l'estate, specie un'estate del genere, ci vorrà molto tempo e parecchi inserimenti temporaleschi o di aria fresca.

RIASSUNTO:
sabato 11 agosto: caldo o molto caldo sull'insieme del Paese, resta ancora da valutare l'intensità di questa calura a seconda che prevalga o meno una circolazione sud occidentale o nord orientale.

domenica 12 agosto: ridimensionamento della calura al nord, forse per un ingresso temporalesco da ovest o per infiltrazioni di aria fresca da nord-est.

lunedì 13 e martedì 14 agosto: condizioni più accettabili sull'insieme del Paese con qualche temporale in movimento tra nord e centro, anche qui da verificare a seconda delle masse d'aria che prevarranno. Ventoso ovunque.

mercoledì 15 agosto: probabile ritorno dell'anticiclone con tempo buono e caldo moderato.

da giovedì 16 a domenica 19 agosto: bello e caldo in progressiva intensificazione con punte over 34°C al centro-sud.

lunedì 20 agosto: arrivo di temporali da ovest al nord, specie nelle Alpi, con calo termico, ancora sole e caldo altrove.

martedì 21 e mercoledì 22 agosto: temporali su nord-est e medio Adriatico, più fresco, venti settentrionali ovunque, migliora sul nord-ovest, poi anche altrove. Un po' di fresco.

giovedì 23 agosto: bel tempo, caldo moderato.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum