Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima decade di maggio: ombrelli spesso aperti

Esordio con un Primo Maggio bagnato, poi instabilità e temperature in calo.

Fantameteo 15gg - 22 Aprile 2013, ore 15.16

La fiammata calda di fine aprile, favorita indirettamente dall'affondo di una saccatura sull'ovest del Continente, sarà soffocata dall'ingresso di un esteso fronte freddo nella giornata di mercoledì 1° maggio, che rovinerà la giornata di festa a gran parte degli abitanti del nord e del centro Italia, ma che entro sera sarà in azione anche sul meridione.

L'instabilità persisterà anche nella giornata di giovedì 2 e venerdì 3, unitamente ad un calo generale delle temperature. Nel primo fine settimana di maggio un vortice depressionario posizionato sul centro Europa, potrà ancora spedire qualche impulso instabile sul nostro territorio, rinnovando condizioni favorevoli a rovesci o brevi temporali, alternati a 1-2 giornate di tempo buono ma ancora non caldo.

La prima decade del mese di maggio insomma sembrerebbe seguire le indicazioni proposte da tempo dalle proiezioni stagionali, che lo vedevano instabile, soprattutto al nord.

Non è escluso che una nuova saccatura affondi la sua aria fredda sulla Francia attorno a lunedì 6; in questo modo saremo raggiunti nuovamente da correnti di Libeccio, foriere di un nuovo peggioamenti e certamente non di stabilità.

Più riparato da questo ulteriore peggioramento potrebbero risultare, almeno in un primo tempo, il meridione ed il medio Adriatico, ma al momento si tratta di pure ipotesi.

Intanto, se dovete partire per il ponte del Primo Maggio meglio sfruttare gli ultimissimi giorni di aprile e recarsi più a sud che potete, ad esempio a Pantelleria, in Sicilia, a Malta, alle Eolie, alle Tremiti, in Puglia, lì avrete più garanzia di qualche ora in più, prima che arrivi la perturbazione temporalesca del Primo Maggio.

SINTESI PREVISIONALE DA MARTEDI 30 APRILE a LUNEDI 6 MAGGIO:
martedì 30 aprile: 
addensamenti al nord-ovest e nelle Alpi ma tempo secco, cielo velato altrove, foschia per venti caldi tra Ostro e Scirocco, caldo al centro-sud e in parte anche al nord-est. In serata peggioramento sul nord-ovest con piogge e temporali.

Primo Maggio: maltempo al nord e al centro con piogge e temporali anche di forte intensità, peggioramento anche sulla Campania in giornata con rovesci, incerto sul resto del sud, con nubi in aumento e prime precipitazioni in serata, temperature in calo al nord e al centro e solo dalla sera anche al sud.

giovedì 2 maggio: maltempo su tutta la Penisola, specie al nord e al centro con fenomeni in localizzazione sul nord-est e lungo l'Adriatico, tendenza a schiarite a partire dal nord-ovest. Fresco, anche al sud.

venerdì 3 maggio: tempo instabile con possibili rovesci alternati a schiarite, fenomeni più probabili a ridosso dei rilievi e nel pomeriggio, clima gradevole, fresco nottetempo.

sabato 4 e domenica 5 maggio: ancora tempo instabile con schiarite mattutine e rovesci nel pomeriggio, specie sul nord-est, le Alpi e la dorsale appenninica del centro, più sole al sud e sulle isole, temperature quasi invariate.

lunedì 6 maggio: nuovo possibile peggioramento al nord e sulla Toscana con rovesci soprattutto su Lombardia e Triveneto, incerto sul resto del centro ma con tempo secco, soleggiato al sud. 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum