Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Novembre dinamico? L'inizio di dicembre lo sarà anche di più

Diversi colpi di scena si preannunciano all'orizzonte: i primi freddi, ma poi ancora pioggia, vento e sbalzi di temperatura.

Fantameteo 15gg - 19 Novembre 2012, ore 14.38

 Non è aria per l'alta pressione che tra l'altro, come vi abbiamo indicato qui http://meteolive.leonardo.it/news/Sotto-la-lente/9/Alta-pressione-sparita-No-solo-nascosta-e-potrebbe-anche-dare-una-spintarella-all-inverno-sul-Mediterraneo/39494/  questa mattina, si trova ben salda sull'est europeo. Non è periodo nemmeno per il vortice polare che, nonostante gli sproni che giungono dalla stratosfera, continua a rimanere fiacco e a dilapidare il suo carico di freddo per alimentare vorticie e depressioni alle medie latitudini.

Novembre da questo punto di vista si è rivelato mese estremamente dinamico, confermando in larga parte le previsioni a suo tempo stilate. Ora dicembre partirà con ilmedesimo entusiamso, con tanta voglia di fare, ma ancora non con quella di strafare. Il freddo che accompagnerà l'esordio meteorologico dell'inverno, atteso il 1° dicembre, sarà un semplice ritorno alla normalità climatica, dopo settimane di mitezza.

La pioggia continuerà a prevalere sui momenti tranquilli, anche se il sole a volte riuscirà a fare capolino, manifestando la sua posizione ormai bassa sull'orizzonte. Aspettiamoci anche il vento, tanto vento su tutti i nostri mari, crocevia di diverse masse d'aria. Dopo la raffreddata iniziale infatti le temperature torneranno ad altalenare fortemente per via delle masse d'aria che si avvicenderanno sul suolo europeo, trovando l'Italia quale punto nodale per le loro scorribande.

In sintesi, quella che segue è la LINEA DI TENDENZA almomento più probabile fino a LUNEDI 3 DICEMBRE 2012

MARTEDI 27 e MERCOLEDI 28: tempo compromesso su gran parte d'Italia, con molte nubi e alto rischio di precipitazioni, in modo particolare al nord e al sud. Più variabilità al centro. Neve in quota sulle Alpi, ma con limite in generale calo sui settori di confine e occidentali. Incipiente graduale calo delle temperature al settentrione.

GIOVEDI 29 residua instabilità al sud, in via di miglioramento. Discreto altrove ma con peggioramento dalla sera sul nord-ovest, con precipitazioni. Temperature stazionarie, un po' freddo al nord.

VENERDI 30 nubi e qualche pioggia al centro-nord, dove le temperature caleranno ancora di qualche grado. Più soleggiato e mite al sud.

SABATO 1 instabile al nord-est, perturbato al centro, variabile al sud, con peggioramento in serata. Tempo migliore al nord-ovest. Temperature in calo al centro e al sud.

DOMENICA 2 tempo discreto al nord, ma con clima freddo, specie al mattino. Perturbato sul resto del Paese con rovesci, temporali, vento forte e calo delle temperature.

LUNEDI 3 instabilità residua al sud, con tempo in successivo miglioramento. Bello altrove. Clima abbastanza freddo su tutta l'Italia, ma soprattutto al nord.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum