Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nel fantameteo si rivedono le piogge primaverili

Da mercoledì 7 maggio potrebbe tornare un tempo più instabile sull'Italia.

Fantameteo 15gg - 28 Aprile 2008, ore 15.37

Dopo la parentesi anticiclonica di matrice africana che vivremo da venerdì 2 a martedì 5 maggio, il tempo dispenserà probabilmente una fase più instabile tipicamente primaverile, frutto di uno sbilanciamnto eccessivo dell'anticiclone verso il nord del Continente e di una contemporanea discesa di masse d'aria fredda dalla Scandinavia. Insomma, dopo la fase di torpore in vista, che scatenerà la voglia di verde, vacanza, svago e divertimento marittimo-montano degli italiani, state pur certi che la primavera sarà ancora capace di farci qualche "scherzetto da prete". Le masse fredde covergeranno probabilmente in una depressione che andrà formandosi tra Francia e Corsica e che dovrebbe poi lentamente sprofondare sull'Italia. In questo modo per almeno una settimana le condizioni si manterranno instabili con episodi temporaleschi sparsi e qualche bel passaggio piovoso, dapprima al nord, poi soprattutto al centro-sud. Si tratta ovviamente di una linea di tendenza tutta da confermare ma che farebbe gran comodo a fiumi, invasi ed agricoltura in vista della stagione estiva che, nonostante le solite profezie nefaste, resta sempre un'incognita. SINTESI PREVISIONALE SINO A LUNEDI 12 MAGGIO: Martedì 6 maggio: ancora bello ovunque e caldo pomeridiano nelle zone interne a clima continentale, specie nelle aree urbane. Mercoledì 7 maggio: si accentua l'instabilità su nord e regioni dell'alto e medio Tirreno con nubi e rovesci sparsi, anche temporaleschi, specie nelle ore pomeridiane. Altrove ancora bello e molto mite. Giovedì 8 maggio: generale peggioramento al nord, al centro e sulla Sardegna con piogge e temporali anche di forte intensità, in giornata rovesci anche sulla Campania, tempo incerto ma asciutto sul resto del sud. Temperature in forte calo al centro-nord. Venerdì 9 maggio e sabato 10 maggio: condizioni di instabilità su tutta la Penisola con rovesci pomeridiani soprattutto in Appennino. Temperature in calo al sud, in lieve aumento altrove. Domenica 11 maggio: passaggio di un nuovo impulso perturbato con maggiore interessamento del centro-sud con rovesci e temporali, al nord solo qualche pioggia, fresco. Lunedì 12 maggio: generale instabilità con rovesci sparsi, specie nelle ore pomeridiane e su Alpi ed Appennino, temperature ancora un po' fresche, specie nelle zone di montagna.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum