Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: vortici depressionari in casa!

Europa mediterranea in balia di depressioni incernierate da un vasto ponte anticiclonico.

Fantameteo 15gg - 5 Ottobre 2015, ore 15.21

Una depressione semi-stazionaria in casa, alimentata ad intermittenza da spifferi freddi provenienti da est: una situazione che si fosse presentata solo a fine novembre avrebbe catapultato il Continente in pieno inverno. Invece siamo ad ottobre e le conseguenze, pur fresche su molte zone del centro del Continente, riguardano la forte piovosità indotta dal rafforzamento di vortici depressionari.

Quello che penetrerà nel Mediterraneo sarà probabilmente ciò che resterà dell'uragano Joaquin, stoppato dall'anticiclone scandinavo e deviato verso l'Iberia, poi nuovamente approfondito da una nuova irruzione di aria fresca in retrogressione dall'est europeo e infine spedito in direzione del nostro Paese.

Quanto potrebbe persistere questa situazione? Il modello, una volta individuata l'anomalia, generalmente tende a perpetuarla per parecchi giorni, ma il meteorologo sa che un'anomalia non può durare per troppo tempo ma può certamente rinnovarsi di fronte ad uno scambio meridiano.

Infatti un ponte anticiclonico Azzorre-Scandinavia ha solitamente due punti deboli: o si rompe in mezzo o sul lato termico più orientale dello scandinavo: nel primo caso ne deriva un altro marcato affondo freddo da nord, nel secondo una reiterazione delle condizioni depressionari con contributi freddi da est.

MeteoLive crede che sarà un altro affondo da nord a turbare la terza decade del mese e a rilanciare lo schema barico di questo bizzarro autunno italiano.

SINTESI PREVISIONALE da martedì 13 a martedì 20 ottobre (con ipotesi di reiterazione delle correnti orientali e blocco parziale delle correnti zonali) :
martedì 13 e mercoledì 14: condizioni di moderato maltempo su gran parte del Paese con annuvolamenti associati a piogge anche a sfondo temporalesco e temperature in diminuzione con neve sulle Alpi oltre i 1800-2000m e sulle cime appenniniche del centro-nord.

giovedì 15: ancora tanta instabilità con fenomeni però più localizzati su nord-est, fascia adriatica e regioni joniche, maggiori schiarite su nord-ovest e regioni tirreniche. Temperature in aumento al sud.

venerdì 16: temporanea e parziale attenuazione dei fenomeni ma ancora nuvolaglia sparsa su tutto il territorio e solo qualche momento di sole. Clima molto fresco al nord, fresco al centro, mite al sud.

sabato 17: la giornata migliore del periodo, ma con nubi in arrivo entro fine giornata al nord-ovest e sulla Sardegna.

domenica 18 e lunedi 19: nuova ondata di maltempo sull'insieme del Paese a partire dai versanti occidentali con piogge e rovesci, neve sulle Alpi oltre i 1500m, temperature in calo al nord, temporali sulle regioni tirreniche.

martedì 20: ancora tempo perturbato sull'insieme del Paese, tendenza a temporaneo miglioramento su nord-ovest, Sardegna e Sicilia.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.06: TG-BO Tangenziale Di Bologna

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8) e Bologna S.Lazzar..…

h 01.05: R01 Ramo Verde Tangenziale Di Bologna

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Bologna Borgo Panigale e Allacciamento Tangenzia..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum