Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: vortice freddo ancora protagonista?

Vortice freddo retrogrado autentica spina nel fianco dei modelli e dei previsori. Nei primi giorni d'ottobre possibile svolta perturbata.

Fantameteo 15gg - 25 Settembre 2015, ore 15.12

Il vortice freddo che dovrebbe raggiungere il centro Europa e parte dell'Italia dalla Russia all'inizio della prossima settimana, potrebbe anche decidere di rallentare all'altezza del Massiccio Centrale francese, proponendo del maltempo tra venerdì 2 e sabato 3 ottobre, dopo averlo arrecato nei giorni precedenti sul resto d'Italia.

Sembra questa la manovra a sorpresa del vortice, che i modelli avrebbero letto sia nella corsa di controllo del modello americano, che nei suoi run perturbatori, così come del resto conferma anche la media degli scenari proposti.

Tutto questo comporterebbe ovviamente una recrudescenza della fase instabile, anche se in un contesto termico decisamente (anche se temporaneamente) più mite, giacché si attiveranno ovunque correnti da sud ovest.

Nei giorni seguenti (5-7 ottobre) la nostra trottola depressionaria non esaurirebbe la sua azione ma andrebbe ad incagliarsi a ridosso delle Alpi, per poi sprofondare attenuato verso il centro-sud, rinnovando condizioni di variabilità perturbata un po' su tutto il Paese, con fronti da ovest in azione in rapida successione e più o meno organizzati.

La fase da ovest finirebbe subito dopo per essere spezzata da una nuova irruzione di aria fredda, questa volta da nord, calamitata verso sud proprio dalla presenza dei residui del vortice freddo: un'ipotesi più volte mostrata e poi nascosta dai vari modelli per il 6-7 di ottobre, ma che ancora non gode di grande affidabilità.

In modo più guardingo infatti la media degli scenari del modello americano propone per il periodo 8-10 ottobre la spinta delle correnti occidentali a prevalere su tutto e potrebbe non trattarsi solo di una soluzione dettata dalla statistica; tuttavia lasciamo una porta aperta anche ai diversivi freddi, visto che stanno andando "di moda" in questo finale di settembre italiano.

SINTESI previsionale dal 3 all'11 ottobre:
sabato 3 ottobre
: piogge su nord-ovest e Toscana, asciutto e schiarite altrove.

domenica 4 ottobre: piogge su tutto il centro-nord, asciutto al sud, salvo locali rovesci su Campania e Molise.

lunedi 5 ottobre: grande variabilità su tutta la Penisola con rovesci sparsi o isolati temporali in movimento da ovest verso est e più probabile sulle regioni centrali e la Campania.

martedì 6 ottobre: ancora tempo variabile ma con ampie schiarite, seguite da un nuovo moderato peggioramento da ovest associato a piogge, specie su Lombardia, Triveneto, regioni centrali, Campania e Sardegna. Più asciutto all'estremo sud.

mercoledì 7 ottobre: temporanee schiarite al nord, ancora tempo instabile al centro ed anche al sud con rovesci o temporali sparsi.

Da giovedì 8 a domenica 11 ottobre: possibile fase fredda da nord o ancora correnti da ovest, situazione da definire con i prossimi aggiornamenti!


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum